Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: SGR a Gazzada in cerca di conferme

Dopo il turno di riposo seguito alle due importanti vittorie contro Saronno e Gallarate, la SGR Desio si prepara alla trasferta di sabato sera contro il 7 Laghi Gazzada, formazione ostica e rivoluzionata durante la stagione visto i risultati al di sotto delle aspettative.

Dopo la prima parte di stagione complicata anche dalle corte rotazioni dovute a diversi infortuni, la società ha sollevato dall’incarico coach Paolo Garetto, affidando la panchina ad Alberto Zambelli (ex Desio tra le altre) già coach dei gialloblu tra il 2015 ed il 2018. Sono arrivate poi le risoluzioni dei contratti con Gaetano Spera e Dani Koljanin; mentre è stato inserito nel pitturato Davide Rosignoli, classe ’88 di 203 cm prelevato dalla serie B della Robur Varese che nelle due uscite con il 7 Laghi ha prodotto 5 punti e 9.5 rimbalzi di media. Nonostante i cambiamenti Gazzada dopo un paio di vittorie non è ancora riuscita ad invertire la rotta ed arriva dalla pesante sconfitta patita sul campo del fanalino di coda Calolziocorte. Con 12 punti occupa l’11^ posizione a 6 lunghezze dalla zona play-off, obiettivo minimo dichiarato ad inizio anno. 

In cabina di regia troviamo Luca Bellotti, 26enne di scuola Campus Varese, lo scorso hanno ad Arcisate. Per lui 13.8 punti, 4.1 rimbalzi e 3.9 assist di media. Sugli esterni il pericolo principale è paolo Colnago, classe ’91 con un passato nel settore giovanile desiano. Vanta esperienze a Crema, Bernareggio, Olginate e Nerviano, da dove è arrivato in estate e le sue medie dicono 12.9 punti, 3.6 rimbalzi e 3.7 assist a gara. Ma è il reparto lunghi il punto di forza dei giallo-blu. Nel pitturato troviamo infatti Damiano Verri, classe ’85 di 206 cm che ha vestito la casacca dell’Aurora in serie B nella stagione 2016/17. Vanta poi esperienze in tutta Italia a Brescia, Osimo, Trapani, Verona, Rovereto, Torino e Martina. Lo scorso anno era il 12° in serie A1 della Pall. Varese, società in cui ha concluso il percorso giovanile. In stagione viaggia a 14.4 punti e 9.6 rimbalzi di media. Le rotazioni sono chiuse dalla guardia 27enne Elia Somaschini (2.4 punti e 3.4 rimbalzi), alla 5^ stagione a Gazzada; gli esterni Manuel Pastori (’96 scuola Olimpia Milano – 3.9 punti e 4.3 rimbalzi) e Stefan Milic (2000 scuola Pall. Trieste – 1.7 punti e 1.5 rimbalzi); e Jacopo Lepri, classe ’95 di scuola Robur Varese da 13.5 punti e 2.8 assist di media. Nelle ultime 3 stagioni giocava a Valceresio in C Gold.

Nella gara di andata Desio si impose per 82-69 grazie al break decisivo ispirato da Gallazzi (21 punti) nel quarto finale. A Gazzada non bastò un Belotti da 21 punti. Palla a due alle ore 21.00 di sabato presso la Palestra Comunale di via Matteotti 13 a Gazzada Schianno (VA). Arbitreranno l’incontro i signori Roberto Rusconi di Pavia e Antonio Marenna di Gorla Minore (VA)

Sponsors