Noi siamo l'Aurora

Under16 eccellenza, vittoria interna con Milano3

Desio torna al successo, battendo fra le mura amiche del PalaMoretto Milano3; dopo un primo quarto passato a rincorrere ed in cui i blu-arancio concedono ben 24 punti, nei periodi centrali l’Aurora piazza un break di 40-23 che vale il 14° referto rosa stagionale.
Prossimo impegno sul campo di ABA Legnano: palla a due giovedì 13 febbraio alle 21.15.

Rimadesio-Milano3 75-57 (25-24, 48-39, 65-47)
Desio: Arosio 9, Attolini 2, Toffanin 14, Picozzi 1, Barbieri 8, Perego 5, Ahmadov 4, Giboni 8, Raffaldi, Cazzaniga 2, Gallucci 6, Basso 14. All. Ghirelli, Ass. Gatti/Cassina

Serie C Gold: la SGR passa anche a Gazzada

Terzo successo in fila per la SGR, che supera Gazzada per 49-66 proseguendo la sua risalita verso il vertice della classifica e portandosi a due sole lunghezze dalla terza piazza occupata da Saronno.

Partita bruttina quella andata in scena sul campo del 7 Laghi, dove la truppa di Ghirelli fa e disfa nell’arco dei 40′, vincendola nel finale grazie anche al fondamentale apporto dalla panchina di un Tornari da 14 punti (4/6 da 3) e del rientrante Bartoli che produce 8 punti in 10′. Partono meglio i padroni di casa che con la tripla di Belloti conducono 14-9 al 6′ con Desio che fatica in fase difensiva e chiude sotto 19-15 al 10′. Ad inizio secondo quarto Pastori fissa il massimo vantaggio Gazzada sul 21-15, ma nei restanti 9′ minuti della frazione il gialloblu non segneranno più dal campo, trovando solo quattro punti dalla lunetta. Lo sofrzo difensivo aurorino produce il break di 4-18 con cui la SGR domina il quarto. Segnano praticamente tutti, con Molteni che apre la scatola difensiva e Tomba, Bartoli, Tornari e Gallazzi che lo imitano. Al 20′ è 25-33.

Al rientro in campo però Desio si arresta in fase offensiva e, con Gazzada che prova a buttarla sulla bagarre, perde lucidità anche per colpa di un metro arbitrale confusionario da ambo i lati del campo (23 tiri liberi a 7 tentati per Gazzada). I padroni di casa dominano nel pitturato con Verri e Rosignoli, che confezionano il 9-0 con cui rimettono la testa avanti sul 34-33 del 25′. Zeneli con 4 punti filati sblocca i bluarancio dopo 6′ di ferri con Bossola che dall’arco ridà respiro, mentre i varesini iniziano a faticare viste le corte rotazioni, e perdono un pallone dietro l’altro (25 palle perse a fine gara). Nel quarto finale Gazzada ritorna sotto con i punti in lunetta di Verri che valgono il 42-45 del 33′. Desio scappa definitivamente nel finale con le triple di Tornari. Gazzada spara a salve dall’arco (3/22) consegnadosi alla SGR che ritocca in continuazione il massimo vantaggio fino al 49-66 finale firmato da Gallazzi.

Prossimo impegno domenica 16 febbraio alle ore 18.00, ancora in trasferta, sul campo della Fortitudo Busnago.

7 Laghi Gazzada – SGR Aurora Desio 49-66 (19-15, 25-33, 36-42)

Gazzada: Riefolo ne, Lepri ne, Pitarressi ne, Pastori 2, Ghirimoldi ne, Somaschini 2, Verri 19, Colnago 4, Milic, Bellotti 9, Rosignoli 14. All. Zambelli

Desio: De Bettin 4, Bartoli 8, Tornari 14, Tomba 7, Canato ne, Bossola 8, Albique 2, Zeneli 14, Molteni 2, Gallazzi 7, Pesenato. All. Ghirelli

Sponsors