Noi siamo l'Aurora

Gruppo 2005, doppio referto rosa nel fine settimana

Gruppo 2005, doppio referto rosa nel fine settimana

29 novembre 2017

Nuovo fine settimana con doppio impegno per il gruppo 2005: il primo è sabato a Villasanta per il torneo U14. In palio il secondo posto nel girone e, visto il buon quoziente canestri, la possibilità di qualificazione alla fase Gold anche in questo campionato. I ragazzi di Villasanta, dopo le ottime prestazioni precedenti, affrontano fiduciosi la partita con Desio ed il clima sugli spalti è quello delle grandi occasioni. I bianco-blu partono subito con la giusta intensità e al 4’ conducono 10-6. Serve un time out di coach Rota che “registra” i nostri in campo  e, anche grazie all’intensità difensiva espressa da un coriaceo Foiano francobollato a Rocca (giocatore più efficace di Villasanta con 25 punti totali), il primo quarto termina 14-19 per Desio. Villasanta però con un perentorio 6-0 mette la freccia ed al 13’ conduce 20-19. Per Desio è tutto da rifare: ottima a questo punto la reazione dei ragazzi targati Banco Desio, che con un piacevole gioco corale, spesso finalizzato da capitan Corti, piazzano un contro break di 2-18 che di fatto mette una seria ipoteca sull’esito della gara e manda le squadre negli spogliatoi sul 22-37 per Desio.
Seconda parte della gara intensa, piacevole ed equilibrata: i padroni di casa “rosicchiano” 1 punto per quarto ai piccoli aurorini anche grazie ad un’ottima percentuale da dietro l’arco fino al 53-66 finale.

Villasanta-BancoDesio 53-66 (14-19, 22-37, 36-50)
Desio: Guarnaccia 2, Mariani 2, Foiano 14, Corti 28, Beretta 2, Raffaldi 4, La Mantia 4, Arienti 3, Colzani 2, Colombo 5, Pogna, La Cecilia. All. Rota, Ass. Assi/Sangalli

 

Domenica si gioca l’ultima giornata della prima fase del campionato U13; avversari di turno i ragazzi di Seregno, che affrontano questo campionato sotto età. Il divario fisico e tecnico si mostra evidente sin dai primi palleggi ed i ragazzi di Seregno subiscono pesanti passivi (9-40 e 0-41) nei  due quarti iniziali per il 9-81 di metà gara. A questo punto, complice un calo di concentrazione da parte dei desiani e una contemporanea voglia di riscatto dei ragazzi di casa,  si assiste ad un secondo tempo che registra punti importanti anche per Seregno. Il risultato, ormai scontato, non aiuta Desio a giocare 40’ intensi, tuttavia l’atteggiamento dimostrato nelle ultime fasi di gioco non soddisfa le attese di coach Rota e dimostra che il lavoro da svolgere in palestra è ancora lungo per completare la crescita a livello di gioco, individuale e di squadra, che lo staff tecnico desiano vorrebbe raggiungere per la fine dell’anno. Buon lavoro e buon divertimento.
Da segnalare i 30 punti di Mariani con anche Spreafico, Guarnaccia, Manzotti, Ghiglia e Dell’Acqua in doppia cifra.

Seregno-BancoDesio 27-137 (9-40, 9-81, 16-110)
Desio: Reali 7, Rota 4, Spreafico 14, Mariani 30, Guarnaccia 14, Manzotti 21, Viganò 3, Ghiglia 10, Dell’Acqua 11, La Mantia 6, Colzani 9, La Cecilia 8. All. Rota, Ass. Sangalli

Potrebbero interessarti

Sponsors