Noi siamo l'Aurora

Progetto C Silver: Garbagnate supera Cusano 65-60

Progetto C Silver: Garbagnate supera Cusano 65-60

14 Marzo 2021

Prima vittoria della stagione per il progetto Pizzoli OSL Garbagante – Aurora Desio nella seconda giornata del girone C del campionato di C Silver. Gara equilibrata fin dall’inizio tra due formazioni impostate su progetti “under 98” con Garbagnate che ha schierato principalmente atleti tra il 2002 ed il 2004 oltre a 2 senior tra cui il capitano Pietro Ripamonti classe 98 e Costa del 2001, Cusano ha risposto con una media di età leggermente più alta, ma non più di tanto, sotto la guida dei due “senior” classe 98 Mladenovich e Ventura (purtroppo infortunatosi a metà gara) coadiuvati da De Castro (99) tra i migliori in campo.

Gara che inizia con un parziale per gli ospiti (1-5 al 3’), rintuzzati dai padroni di casa con un canestro di Vismara al 5’ (5-5), punteggio basso anche alla fine del primo periodo che si chiude sul 18-19. Leggera prevalenza di Cusano nel secondo quarto nel quale Garbagnate trova canestri importanti da 3 con Radice (2 triple nel quarto) e Barbieri.

Il secondo vede gli ospiti condurre per tutto il periodo nel quale hanno imposto la loro zona 2-3 che ha sicuramente messo in difficoltà le letture dei ragazzi di Gandini il quale decide anche di ruotare parte della panchina con Miceli e Cazzaniga (esordio per un altro 2004 dopo Toffanin e Barbieri), ma sotto la regia di Ripamonti sono Loris Gozo e Alessandro Gianoli a tenere a contatto i “bianco-celeste-rossi”, buone anche le iniziative di Toffanin che hanno messo in difficoltà lo Sporting Milanino in situazione nelle quali la fluidità nel gioco era poco presente. Il quarto termina sul 31-35.

Terzo periodo, Garbagnate si schiera con Vismara, radice, Gianoli, Gozo e capitan Ripamonti, con un parziale di 10-1 l’OSL va in vantaggio (41-36) grazie ad una buona difesa e alle triple di Gozo prima e Radice poi. Dopo il quarto fallo di Radice sono Carcano insieme a Costa a tenere alto il livello d’intensità difensiva, ma ancora barbieri da 9 metri insacca la tripla del 46-39. Cusano dà l’impressione di poter rientrare con Romano e Mladenovich la lotta sotto le plance si fa dura e dominata dagli ospiti (46-43). Poi Costa con un canestro ed un recupero mantiene le distanze, sul finire entra Brambilla che sarà la chiave di volta nell’ultimo periodo.

Inizio confusionario dell’OSL Garbagnate  nel quarto periodo, air-ball e palle perse hanno permesso a Cusano di ritrovare il ritmo e portarsi in vantaggio con una tripla di Pompele che sigla il 6-0 di parziale(50-52) allungando fino al +5 (51-56 al 4’). Al rientro dal time-out è Brambilla a salire in cattedra con una rubata +canestro a seguire un “Ripamonti to Vismara” per il -1. A 3 dalla fine De castro riporta Cusano sul +1, ma nell’azione successiva Brambilla da 3 lancia i suoi verso l’allungo finale fino al 65-60.

Vittoria incoraggiante per la giovane compagine Garbagnate-Aurora Desio che affronterà la capolista ABC Cantù al Pala Moretto Venerdì 19 Marzo.

OSL Garbagnate-CSC Cusano Milanino 65-60 (18-19, 31-35, 50-46)
Garbagnate: Miceli, Vismara 6, Gozo 12, Ripamonti P. 2, Barbieri 9, Carcano 2, Toffanin 1, Radice 12, Cazzaniga, Brambilla 5, Costa 4, Gianoli 12. All. Gandini, Ass. Assi, Marrapodi

Potrebbero interessarti

Sponsors