Noi siamo l'Aurora

Serie B: disco rosso ad Ozzano

Serie B: disco rosso ad Ozzano

3 dicembre 2018

Continua il periodo negativo della Rimadesio, che ad Ozzano mette in fila il quarto ko consecutivo dopo una partita condotta per 40′ dai padroni di casa. Desio soffre l’aggressività degli emiliani e, complice una difesa remissiva unita  ai problemi di falli, cede di schianto nel second quarto, dove Ozzano piazza il break di 18-0 che segna in maniera irreparabile la partita.

In apertura l’Aurora fatica ad adattarsi al metro arbitrale e spende il bonus dopo 2′, con il tabellone che recita 8-0 grazie ai punti dalla lunetta di Ranocchi e Corcelli. Due triple di Fiorito e Villa riportano in scia i bluarancio (10-9), ma ancora Ranocchi dalla linea della carità ed il classe 2001 ucraino Klyuchnyk nel pitturato spingono i padroni di casa sul 18-10 che alla prima sirena diventa 24-18 dopo un’altra bomba di capitan Fiorito. Si arriva la 12′ sul 26-22, ma nei 7 minuti successivi Desio perde la via del canestro ed in difesa non regge l’ondata della Sinermatic, che con Corcelli e Klyuchnyk sugli scudi, a cui danno man forte Dordei e Morara, piazza un devastante 18-0 che doppia i brianzoli sul 44-22 del 19′. Beretta dalla lunetta sblocca Desio, ma alla pausa lunga il tabellone recita 47-27 e la gara è compromessa. I secondi venti minuti sono pura accademia per gli emiliani che al 25′ toccano il massimo vantaggio sul 56-32 dopo una tripla di Morara (23 punti). A cavallo dei due quarti finali Ozzano forse alza un po’ troppo presto le mani dal manubrio e Desio grazie a 4 dardi consecutivi di Perez e Brown al 32′ torna sotto la doppia cifra di svantaggio (67-59). Ma è solo un fuoco di paglia perchè due schiacciate in campo aperto di Morara e Dordei mettono a nudo l’inconsistenza difensiva desiana, con Ozzano che torna in pieno controllo della gara fino all’89-74 finale.

Prossimo impegno domenica 9 dicembre alle ore 18.00 al PalaMoretto contro Bernareggio.

Sinermatic Ozzano – Rimadesio Desio 89-74 (24-18, 23-9, 20-26, 22-21)
Ozzano: Marco Morara 23 (8/10, 1/2), Alessandro Ranocchi 16 (3/4, 1/4), Nunzio Corcelli 15 (6/8, 1/4), Luigi Dordei 14 (6/11, 0/0), Dimitri Klyuchnyk 9 (4/6, 0/1), Matteo Folli 8 (3/4, 0/1), Mario Chiusolo 2 (1/4, 0/2), Nicola Mastrangelo 2 (0/1, 0/0), Riccardo Salvardi 0 (0/0, 0/0), Aldo Martini 0 (0/0, 0/0), Giovanni Giannasi 0 (0/0, 0/0). All: Grandi
Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 36 6 + 30 (Luigi Dordei 9) – Assist: 27 (Nunzio Corcelli 8)
Desio: Daniel Perez 25 (5/10, 4/10), Giovanni Lenti 12 (3/8, 0/0), Andrea Valentini 9 (3/5, 1/1), Simone Fiorito 8 (0/3, 2/6), francesco Villa 7 (1/3, 1/2), Xavier Brown 6 (0/2, 2/6), Matteo Beretta 3 (0/0, 0/2), Paolo Busetto 2 (1/4, 0/0), Davide Peri 2 (0/0, 0/1), Olivier Giacomelli 0 (0/1, 0/1). All: Frates
Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 26 10 + 16 (Giovanni Lenti 6) – Assist: 13 (Daniel Perez 5)

Potrebbero interessarti

Sponsors