Noi siamo l'Aurora

Serie B, Dream Team Sports Tour: Rimadesio -University of Rochester 85-80 DTS

Serie B, Dream Team Sports Tour: Rimadesio -University of Rochester 85-80 DTS

30 maggio 2018

Nel tardo pomeriggio di lunedì la Rimadesio è stata protagonista di un’amichevole internazionale al PalaMoretto. Avversari gli americani della University of Rochester facenti parte della Division III di College NCAA maschile, impegnati nell’Italian Tour 2018 organizzato da Dream Team Italy, il più importante tour operator italiano nel settore del turismo specialistico sportivo. I “Jellowjackets”, provenienti dallo stato di New York, con sede vicino alle cascate del Niagara, hanno disputato nella stagione 2017/18, 25 partite di regular season, vincendone 19 e perdendone 6, classificandosi al 5° posto del Ranking della East Conference. L’Aurora si è imposta per 85-80 dopo un supplementare, in una gara comunque interessante nonostante giocata con i ritmi di fine stagione. Gli americani partono meglio e toccano il massimo vantaggio sul 10-17 dopo una tripla di Knox. Desio rientra punto su punto fino al sorpasso sul 26-25 firmato da Perez in lunetta. La partita poi prosegue sul filo dell’equilibrio, 33-32 al 20’ e 51-51 al 30’, con i blu-arancio che nel quarto finale allungano sul 64-56 grazie alle triple di Casati, Beretta e Parma. Gli ospiti però non demordono e con le iniziative di Lundstrom e Clamage impattano a quota 71 e mandano la partita al supplementare. La gara la decide Beretta che sull’80 pari a poco meno di 20” dalla sirena, manda a bersaglio una tripla da 9 metri sullo scadere dei 24” che vale l’83-80 che spacca la gara. Rochester non realizza ed è ancora Beretta a chiudere la contesa dalla lunetta per l’85-80 finale.

RIMADESIO-UNIVERSITY OF ROCHESTER  85-80 DTS (16-19, 33-32, 51-51, 71-71)
Desio: Perez 14, Meroni 2, Fumagalli 19, Brown 8, Beretta 15, Fiorito, Torchio 2, Parma 6, Casati 9, Corti 10, Mazzoleni. All. Frates
Rochester: Smith 2, Mangan 4, Noordsij 6, Witting 5, O’Shea 2, Twine 11, Urban, Gamble 2, Nyambok 2, Lundstrom 15, Clamage 13, Benka 5, Algier 5, Lee 2, Knox 4. All. Flockerzi

 

Potrebbero interessarti

Sponsors