Noi siamo l'Aurora

Serie B: la Rimadesio cade sul campo di Urania

Serie B: la Rimadesio cade sul campo di Urania

11 Marzo 2019

Dopo 15 giorni di sosta dovuti alle Final Eight di Coppa Italia (vinta dalla Fulgor Omegna, nostra avversaria ai playoff nella scorsa stagione), la Rimadesio torna a calcare il parquet. Match che si disputa il sabato sera in una bella cornice di pubblico al Pala Iseo, dove i padroni di casa dell’Urania infliggono la 18esima sconfitta consecutiva alla squadra di Coach Ghirelli: punteggio finale di 96-65. Il +31 racconta alla perfezione la storia di una partita già decisa nei primi 10’. Se il primo canestro è di Desio, firmato Brown (unici punti della sua serata), i successivi cinque (tra cui 3 triple) sono di Milano. Al 4’ la Super Flavour è sul +11, a fine primo quarto sul +15. 15 sono anche i punti nella prima frazione di Piunti, protagonista indiscusso del match che chiuderà a quota 21. Gli fa buona compagnia a pari punti Daniel Perez: l’ex Bluarancio, alla prima in maglia Urania, dimostra di essersi subito ben inserito nelle rotazioni di Coach Villa. La reazione desiana è tutta nei due neo-arrivati: Musso ci prova con due tiri dalla lunga distanza, uno dopo l’altro (un po’ come si era presentato Tommei al PalaMoretto) e Paunovic con canestri di sostanza nel pitturato ed una tripla a fine secondo quarto che firma il -14 dell’intervallo (51-37). Entrambi chiuderanno a quota 10 punti.

Al rientro sul parquet, nonostante Coach Ghirelli chieda di aumentare la pressione difensiva, i canestri di Scanzi e i liberi di Paleari regalano più di 20 lunghezze di vantaggio ai padroni di casa.

Dei restanti minuti del match c’è poco da raccontare. Il copione rimane invariato e Milano allunga fino al +31 finale, firmato dalla solita tripla di Perez. A Desio servono poco i 17 punti di Lenti ed i 15 di Tommei. La vittoria di Lugo contro la capolista Padova complica la missione salvezza. Si torna al PalaMoretto Domenica prossima ore 18 per la sfida interna contro Ozzano.

Super Flavor Milano – Rimadesio Desio 96-65 (32-17, 19-20, 24-17, 21-11)

Milano: Giorgio Piunti 21 (7/7, 2/2), Daniel Perez 21 (5/8, 3/4), Andrea Paleari 15 (5/6, 0/0), Giacomo Eliantonio 14 (5/5, 1/2), Andrea Scanzi 8 (2/7, 1/3), Andrea Negri 6 (1/6, 0/1), Davide Toffali 6 (1/2, 0/2), Alexander Simoncelli 5 (2/3, 0/1), Riccardo Santolamazza 0 (0/3, 0/0), Jacopo Sedazzari 0 (0/0, 0/0), Riccardo Scroccaro 0 (0/0, 0/0), Michele Piatti 0 (0/0, 0/0). All: Villa

Tiri liberi: 19 / 22 – Rimbalzi: 31 7 + 24 (Giacomo Eliantonio 7) – Assist: 29 (Alexander Simoncelli 8)

Desio: Giovanni Lenti 17 (5/9, 0/0), Andrea Tommei 15 (6/9, 1/5), David Paunovic 10 (2/3, 2/7), Victorio gustavo Musso 10 (2/3, 2/4), Simone Fiorito 6 (0/1, 2/3), Paolo Busetto 3 (1/3, 0/1), Xavier Brown 2 (1/5, 0/2), Davide Peri 2 (1/1, 0/0), Matteo Bassi 0 (0/1, 0/0), Daniele Pesenato 0 (0/1, 0/0), Matteo Beretta 0 (0/0, 0/0), Andrea Torchio 0 (0/0, 0/0). All: Ghirelli

Tiri liberi: 8 / 12 – Rimbalzi: 19 2 + 17 (Giovanni Lenti 9) – Assist: 20 (Victorio gustavo Musso 7)

Potrebbero interessarti

Sponsors