Noi siamo l'Aurora

Serie B: la Rimadesio chiude il 2017 contro Forlì

21 dicembre 2017

Archiviata la netta sconfitta subita sul campo di Faenza, la Rimadesio di Fabrizio Frates è pronta a ricevere nella serata di sabato (in quella che sarà l’ultima sfida del 2017) la visita di Forlì, formazione che attraversa un ottimo periodo di forma avendo vinto 4 delle ultime 5 uscite e che con 8 vittorie a fronte di 6 sconfitte occupa la 6^ piazza in graduatoria a quota 16. Desio sarà ancora senza De Paoli mentre il resto della truppa dovrebbe essere a disposizione.

I Tigers Forlì nascono nel 2014 e sono alla loro seconda stagione in categoria, dopo l’acquisto del titolo sportivo di Scafati nell’estate del 2016 da parte del presidente Valgimigli. Nella loro prima annata i romagnoli hanno disputato i play off ed hanno tutto l’intento di riprovarci anche in questa stagione. In panchina confermato Giampaolo Di Lorenzo, coach napoletano ex giocatore di serie A che in carriera ha allenato anche a Brindisi, Omegna, Matera e Napoli. Il miglior marcatore dei Tigers è Michael Sacchetti, centro di 205 cm classe ’95 prelevato dalla serie A2 di Legnano. Per lui 12.6 punti e 5.6 rimbalzi di media a gara. Esterno che può essere impiegato anche come centro è invece Francesco Papa, che vanta esperienze in serie B a Giulianova, Teramo e Roseto da dove è stato prelevato. Il 22enne produce 12.1 punti e 7.9 rimbalzi a partita. Cabina di regia affidata a Matteo Battisti, classe ’93 prodotto del settore giovanile di Jesi dove la scorsa annata giocava la serie A2. Le sue medie parlano di 10.8 punti, 3.2 rimbalzi e 4.2 assist ad incontro. Nello spot di guardia troviamo invece Gianluca Carpanzano, che nelle ultime 6 stagioni ha giocato a Catanzaro tra serie C e B. Il classe ’95 viaggia a 11.3 punti, 2.9 rimbalzi e 2.6 assist di media. Dalla serie B di Valmontone arriva invece Antonio De Fabritiis, guardia classe ’90 con esperienze a Stella Azzurra, San Severo e Ferentino che va a referto con 10.9 punti e 4.1 rimbalzi a partita. Esperienza la porta invece l’esterno Christian Villani, classe ’82 confermato dalla passata stagione che ha speso annate importanti della propria carriera in serie A dilettanti con Omegna, Latina e Forlì oltre ad aver giocato in B con Napoli e Moncalieri. Per lui 5.9 punti e 3.3 rimbalzi a gara. Le rotazioni sono chiuse da: Luca Agatensi, esterno classe ’95 confermato; Alexander Cicchetti, ala/centro classe ’98 prelevato dalla serie A2 di Roma; Riccardo Zani, ala/centro classe ’98 la scorsa stagione in A2 a Ferrara e Andrea Antonaci, centro 19enne di scuola Stella Azzurra che aveva iniziato la stagione a Scafati.

Palla a due alle ore 20.30 di sabato 23 dicembre presso il Centro Sportivo Aldo Moro PalaMoretto di via San Pietro a Desio. Arbitreranno l’incontro i signori Andrea Vigato di Este (PD) e Simone Farneti di Quartu S. Elena (CA).

Potrebbero interessarti

Sponsors