Noi siamo l'Aurora

Serie B: la Rimadesio ospita Palermo

Serie B: la Rimadesio ospita Palermo

9 marzo 2018

Una Rimadesio reduce da 3 sconfitte nelle ultime 4 uscite, riceve nel pomeriggio di domenica Palermo, formazione che con 5 vittorie su 24 gare disputate occupa l’ultima piazza in graduatoria. I ragazzi di Frates, dopo la sconfitta di Bernareggio, non posso più permettersi passi falsi e devono assolutamente vincere per avvicinare il prima possibile l’obiettivo salvezza.

Il Green Basket Palermo viene fondato nel 1987 e disputa per la prima volta il campionato di serie C nel 2013. La società del presidente Fabrizio Mantia disputa la serie B grazie al ripescaggio avvenuto in estate, dovuto alla esclusione di Caserta dalla serie A1  che a cascata ha portato al ripescaggio di Cremona nella massima serie e appunto di Bergamo, inserito nel girone B di serie B, in serie A2. Nonostante le 8 sconfitte nelle ultime 10 partite, Palermo è squadra da prendere con le molle e lo dimostrano le sconfitte in volata contro Crema e Lecco, ma soprattutto la vittoria su Piacenza. La guida tecnica è affidata a Marco Verderosa, ex giocatore del Green Basket che dal 2015 siede sula panchina dei palermitani. Il roster ha subito dei cambiamenti rispetto alla gara di andata. Liberati il play Marchini a Valdiceppo ed il lungo Tabbi a Costa d’Orlando, i siciliani hanno perso anche capitan Trevisano, che dopo 5 stagioni è tornato ad Alcamo in C Silver. A dicembre dalla serie A2 di Roma è arrivato Alessandro Cecchetti, centro classe ’91 con esperienze in categoria a Recanati, Latina e San Severo, che produce 13.5 punti e 8.4 rimbalzi a partita. Nel mese di gennaio è invece stato inserito in cabina di regia Luca Montanari, play classe ’92 di scuola Fortitudo Bologna, lo scorso anno a Palestrina in serie B. Per l’ex Lugo e Crema 9.3 punti, 3.8 rimbalzi e 3.2 assist di media. Il miglior terminale offensivo dei siciliani è il friulano Michele Venturelli, guardia classe ’82 prelevato dalla C Gold lombarda di Vigevano. L’ex tra le altre di Fortitudo Bologna, Orzinuovi e Pavia viaggia 15.5 punti, 2.9 rimbalzi e 3.1 assist di media. Esterno con punti nelle mani è Andrea Lombardo, 27enne che nelle ultime 5 stagioni ha giocato a Scauri tra serie B e C. Per lui 9.3 punti e 6.7 rimbalzi di media a partita. Alla 5^ stagione in società è invece Giuseppe Lombardo, ala/centro classe ’83 che va a referto con 8.4 punti e 2.6 rimbalzi di media. In cabina di regia troviamo Daro Gullo, lo scorso anno a Patti in serie B. Il 31enne, che ha già vestito la casacca del Green Basket nel biennio 2014/2016, produce 7.6 punti, 3.5 rimbalzi e 4.3 assist a gara. Sotto canestro un’altra novità in uscita dalla C Gold di Vigevano. Si tratta del classe ’93 Raphael Strotz, prodotto del settore giovanile di Casale con esperienze in serie B a Tortona e CUS Torino. Il 203 cm realizza  8.2 punti e cattura 4.8 rimbalzi di media. Le rotazioni sono chiuse da: Francesco Genovese, play classe ’97; Giorgio Biondo, guardia classe ’99; Edoardo Nicosia, ala  classe ’99 e Simone Vitale, guardia anche lui classe ’99. Nella gara di andata Desio si impose 68-77 grazie ai 15 punti di Perez ed i 13 a testa di Fiorito e Fumagalli; ai padroni di casa non bastarono i 33 punti del duo Venturelli-Stotz.

Palla a due alle ore 15.00 di domenica 11 marzo presso il Centro Sportivo Aldo Moro PalaMoretto di via San Pietro a Desio. Arbitreranno l’incontro i signori Alberto Giansante di Siena e Andrea Fabiani di Livorno.

Potrebbero interessarti

Sponsors