Noi siamo l'Aurora

Serie B: la Rimadesio torna al successo contro Ozzano!

Serie B: la Rimadesio torna al successo contro Ozzano!

18 Marzo 2019

Dopo 18 sconfitte di fila, la Rimadesio ritrova finalmente la vittoria che le mancava dal 4 novembre scorso e lo fa davanti al proprio pubblico per la quarta volta in stagione. Ozzano cade 86-81 sotto i colpi di Paunovic (28 punti), Tommei (23) e capitan Fiorito (20). Primo quarto che vede Desio partire meglio: 7-3 al 4’. Poi un parziale di 0-11 ospite, firmato in gran parte da Klyuchnyk, regala ad Ozzano 7 lunghezze di vantaggio. Una schiacciata del neo-arrivato Paunovic, all’esordio tra le mura amiche del Pala Moretto, e due canestri di Tommei permettono ai Bluarancio di accorciare sul 17-20 del 10’. Nel secondo quarto Desio ci mette 3 minuti a trovare il primo canestro: Ozzano ne approfitta e grazie alla coppia Dordei-Agusto scappa sul +10. Due triple di fila di Fiorito (chiuderà con 5/6 dalla lunga distanza) riportano i padroni di casa a -4. Segna Klyuchnyk nel pitturato e dalla lunetta, gli risponde da tre Paunovic e si va negli spogliatoi sul 37-41. Quando si ritorna sul parquet, gli ospiti provano la fuga con la tripla di Corcelli, ma bastano 3’ a Fiorito e Paunovic per rimettere la sfida in perfetto equilibrio sul 48 pari. Ancora da tre il capitano e poi Tommei, Desio scappa e si ritrova sul +11 verso la fine del terzo quarto. Al 28’ è un libero di Tommei a siglare il massimo vantaggio di serata: 67-53. Un’altro break ospite di 0-7, dimezza il vantaggio dei Bluarancio. Ultimo quarto che si apre con l’ennesima tripla del capitano. La bomba di Musso ad 8’ dalla fine sembra ipotecare il ritorno alla vittoria. Ma Ozzano è brava a non darsi mai per vinta. A 4’ dalla fine gli ospiti tornano a -4; col libero di Mastrangelo addirittura ad un solo possesso di distanza. Entrambe le squadre sono in bonus. La partita si decide dalla lunetta. Si ripresentano i fantasmi del match contro Vicenza. Questa volta ad avere la meglio è la Rimadesio che trionfa col punteggio di 86-81!

Prossimo appuntamento sabato sera alle 20.50: andremo a Bernareggio in caccia di altri due punti fondamentali.

Rimadesio – Sinermatic Ozzano 86-81 (17-22, 20-21, 30-19, 19-19)

Desio: David Paunovic 28 (4/7, 6/8), Andrea Tommei 23 (7/11, 2/8), Simone Fiorito 20 (1/2, 5/6), Victorio gustavo Musso 9 (0/4, 2/5), Davide Peri 2 (1/2, 0/3), Paolo Busetto 2 (0/3, 0/0), Xavier Brown 2 (1/2, 0/1), Giovanni Lenti 0 (0/1, 0/0), Matteo Beretta 0 (0/2, 0/2), Matteo Bassi 0 (0/0, 0/0), Andrea Torchio 0 (0/0, 0/0), Daniele Pesenato 0 (0/0, 0/0). All:Ghirelli

Tiri liberi: 13 / 20 – Rimbalzi: 31 7 + 24 (David Paunovic 6) – Assist: 12 (Victorio gustavo Musso 4)

Ozzano: Dimitri Klyuchnyk 21 (5/5, 2/3), Luigi Dordei 18 (6/11, 1/2), Nunzio Corcelli 17 (4/7, 2/11), Nicola Mastrangelo 8 (2/3, 1/1), Mattia Masre’ 5 (1/1, 1/2), Giovanni Agusto 3 (1/6, 0/2), Matteo Folli 3 (0/3, 1/2), Marco Morara 3 (1/1, 0/0), Matteo Galassi 3 (0/1, 1/2), Alessandro Ranocchi 0 (0/0, 0/0). All: Grandi

Tiri liberi: 14 / 23 – Rimbalzi: 39 7 + 32 (Luigi Dordei 6) – Assist: 13 (Mattia Masre’Matteo Folli 3)

Potrebbero interessarti

Sponsors