Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio alla caccia dei play-off sul campo di Lecco

Serie B: Rimadesio alla caccia dei play-off sul campo di Lecco

6 aprile 2018

Centrata la matematica salvezza per la 4^ stagione consecutiva, una Rimadesio in fiducia reduce da 4 vittorie nelle ultime 5 partite, farà visita domenica al Basket Lecco, in una sfida dove i ragazzi di coach Frates proveranno ad agguantare i play-off (servono 2 punti per la matematica) traguardo impensabile ad inizio stagione.

Il Basket Lecco, che per la quarta stagione consecutiva giocherà i play-off di serie B, occupa la 4^ posizione i graduatoria a quota 34, frutto di 17 vittorie e 10 sconfitte, ma non attraversa un ottimo periodo di forma avendo perso 3 delle ultime 5 uscite, l’ultima per 83-64 sul campo del fanalino di coda Alto Sebino. La società del presidente Tallarita, che ha allestito un roster di tutto rispetto, attraversa questo momento di difficoltà a causa dei numerosi infortuni che durante la stagione non hanno dato pace ai lecchesi. Il centro Gaetano Spera ha concluso la sua stagione in anticipo dopo l’infortunio patito ad inizio marzo ed out nelle ultime uscite è rimasto anche il play classe ’95 Alessandro Maccaferri, che in stagione viaggia a 8.3 punti, 3.4 rimbalzi e 4.6 assist di media, che sfruttando la pausa pasquale potrebbe essere recuperato per la partita di domenica. In panchina confermato Massimo Meneguzzo, vecchia conoscenza desiana che guidò l’Aurora sponsorizzata Billy in serie A2 nella stagione 90/91. In cabina di regia troviamo: Matteo Fabi, classe ’91 da 10.9 punti, 2.3 rimbalzi e 2.0 assist ad incontro; Brandon Sollazzi, 20enne da 6 punti, 2.6 rimbalzi e 2.5 assist di media e Valerio Costa, classe ’97 arrivato a gennaio dalla A2 di Piacenza che va referto con 3.6 punti, 2.5 rimbalzi e 3.7 assist di media. L’ex aurorino classe ’87 Daniele Quartieri gioca invece nello spot di guardia producendo 10.4 punti, 3 rimbalzi e 3.3 assist a partita; mentre sugli esterni si fa notare Alberto Cacace, classe ’96 che viaggia a 11.6 punti, 5 rimbalzi e 2.4 assist di media. Sugli esterni troviamo anche Alessandro Riva, classe ’98  da 3.4 punti e 1.9 rimbalzi di media. Sotto canestro fa la voce grossa Jacopo Balanzoni, centro di 205 cm classe ’93 che con i suoi 17 punti e 7.4 rimbalzi è il miglior realizzatore dei lecchesi oltre ad essere il 2° miglior marcatore del girone B di serie B. A dar man forte sotto le plance anche Ivan Morgillo, 25enne di 205 cm che in stagione viaggia a 9.1 punti e 4.9 rimbalzi. Le rotazioni sono chiuse dall’esterno classe ’97 Giacomo Garota, dal playmaker classe ’98 Marco Vitelli e dal 20enne Ruben Calò, che produce 1.2 punti in 7’ di impiego.

Nella gara di andata una delle migliori versioni stagionali della Rimadesio piegò Lecco per 71-59, sfruttando la serata di grazia di Perez autore di 30 punti, ben supportato da Fumagalli fermatosi a quota 18. Agli ospiti non bastarono i 20 punti di Morgillo per portare a casa il referto rosa.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica 8 aprile presso il Centro Sportivo Bione di via Buozzi 38 a Lecco. Arbitreranno l’incontro i signori Fabrizio Suriano di Torino e Dario Tulumello di Pietra Ligure (SV).

Potrebbero interessarti

Sponsors