Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio in cerca dei due punti a Lecco

Serie B: Rimadesio in cerca dei due punti a Lecco

14 Dicembre 2018

Una Rimadesio in crisi, reduce da 5 stop consecutivi, fa visita domenica al Basket Lecco, società che in estate ha cambiato molto e con 6 vittore nelle prime 11 giornate precede in classifica i bluarancio di 6 lunghezze. Coach Frates dovrà fare ancora a meno di capitan Fiorito, che dovrebbe recuperare per l’impegno del 23 dicembre contro San Vendemiano.

Il Basket Lecco è formazione che gioca ormai da diverse stagioni il campionato di serie B. La Gimar attraversa un ottimo periodo di forma, cavalcando una striscia aperta di 4 vittorie, l’ultima sul campo di Orzinuovi. Come detto in precedenza il presidente Tallarita ha rivoluzionato il roster in estate e, dopo 4 stagioni, è cambiata pure la guida tecnica, affidata ad Antonio Paternoster, tecnico lucano classe ’71 lo scorso anno a Salerno in serie B, che vanta esperienze anche ad Agropoli e Reggio Calabria. Il miglior marcatore dei lecchesi è Roberto Marinello, guardia classe ’91 arrivato nel mese di novembre da Capo d’Orlando, dove giocava da 4 stagioni. L’ex Venafro e Scauri nelle 4 partite disputate viaggia a 13.5 punti, 3 rimbalzi e 2.5 assist di media. Cabina di regia affidata al triestino Michael Teghini, prelevato in estate da Barcellona. Il classe ’92 produce 12.6 punti, 2.9 rimbalzi e 4 assist a gara. Esterno con punti nelle mani è Federico Di Prampero, 23enne di scuola Casale lo scorso anno in B a Salerno. Per lui, che vanta esperienze in A2 ad Agropoli e Rieti ed in B a Pordenone, 11.7 punti 2 rimbalzi e 3 assist a partita. Nel pitturato la voce grossa la fa Luigi Brunetti, centro classe ’88 arrivato dalla serie B di Barcellona, con esperienze in categoria anche a Bisceglie, Mortara e Monteroni. Il 205 cm va a referto con 10.6 punti e 6.3 rimbalzi di media. Confermato dalla scorsa stagione è invece il classe ’96 Alberto Cacace, esterno di scuola Loano che nonostante la giovane età vanta esperienze in A2 a Siena e Ferrara ed in B a Stella Azzurra, Veroli e Porto Sant’Elpidio. Le sue medie parlano di 8.9 punti e 5.5 rimbalzi ad incontro. Da Stella Azzurra arriva invece Juan Manuel Caceres esperta ala argentina classe ’84 che ha giocato praticamente in tutta Italia con un passato in A2 a Matera ed in serie B a Riva del Garda, Anagni, Rimini, Bisceglie, Rieti, Maddaloni e Valmontone. Per lui 8 punti e 3.7 rimbalzi a partita. Luca Rattalino è invece un centro 21enne di scuola Casale che lo scorso anno giocava in A2 a Biella. Alto 205 cm viaggia a 7.6 punti e 5 rimbalzi di media. Le rotazioni sono chiuse dal classe 2000 di scuola Cantù Riccardo Chinellato, esterno da 5.6 e 3.2 rimbalzi; da Mattian Molteni, guardia classe ’96 di scuola Cantù lo scorso anno a Crema che va a referto con 4.8 punti e 2.2 rimbalzi e da Matteo Favalessa, play classe ’99 di scuola Villasanta.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica 16 dicembre presso il Centro Sportivo Bione di via Buozzi, 38 a Lecco. Arbitreranno l’incontro i signori Federico Berger di Savigliano (CN) e Federico Barra di Torino.

Potrebbero interessarti

Sponsors