Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: Legnano corsara al PalaMoretto

Serie C Gold: Legnano corsara al PalaMoretto

13 Gennaio 2020

Secondo stop interno consecutivo per la SGR Desio che cade al PalaMoretto contro i Legnano Knights. Partita comandata per 40′ minuti dagli altomilanesi, con i bluarancio mai in vantaggio che durante la gara sprecano diverse occasioni per mettere la testa davanti pagando con il quinto referto giallo stagionale, decisamente troppi per quelli che erano gli obiettivi ad inizio stagione.

Parte meglio Legnano, che scappa sullo 0-5 prima dei dardi di Peri e De Bettin che riportano a contatto Desio. Al 10′ il punteggio è in perfetta parità, ma d inizio seconda frazione sono sempre gli ospiti a fare l’andatura grazie alla verve di Maiocco e Negri. Alla pausa lunga si va sul 32-36.

Al rientro sul parquet l’Aurora impatta la gara e si arriva al 37′ sul punteggio di 46-46. Qui però i padroni di casa spariscono dal campo, e Legnano vola sul 48-61 grazie al parziale di 2-15 aperto da 5 punti filati di Speronello e Rimpolpato dalla tripla del 2002 Fasani e dai punti nel pitturato di Corti. Per Desio è notte fonda mentre i Knights controllano senza troppi patemi fino al massimo vantaggio di 52-66 firmato da Maiocco. Nel finale gli ospiti tirano i remi in barca, ma la reazione desiana è tardiva, e a nulla serve il break di 7-0 ispirato da De Bettin perchè a trionfare è Legnao per 67-70.

Prossimo impegno sabato alle 21 ancora in casa contro la capolista Saronno. Servirà tutt’altra prestazione per tornare al successo.

SGR Desio – Legnano Knights 67-70 (18-18, 32-36, 48-58)

Desio: De Bettin 13, Bossola 2, Lovato, Bartoli, Tornari 11, Tomba, Albique 9, Peri 9, Zeneli 8, Molteni 10, Gallazzi 5, Pesenato. All: Ghirelli
Legnano:  Roncari, Negri 16, Ballarin, Maiocco 10, Di Dio 9, Guidi 3, Porrati, Fasani 8, Tognatti, Corti 6, Speronello 12, Angiolini 6. All: Saini

Potrebbero interessarti

Sponsors