Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: Rimadesio passa anche a Cermenate

Serie C Gold: Rimadesio passa anche a Cermenate

8 Aprile 2021

Sesto referto rosa consecutivo per la Rimadesio, che supera la Virtus Cermenate e rimane imbattuta in vetta al girone B. Una partita che i bluarancio faticano ad addomesticare nei primi 20 minuti in cui il punteggio dice 23-27, con l’Aurora che tira con il 27% dal campo sparacchiando da dietro l’arco (1 su 11) e sbagliando troppi facili appoggi a canestro. Nel secondo tempo la verve di Molteni unite alla fisicità di Saini e Giarelli fanno la differenza, con le percentuali che si alzano e Desio che raggiunta la doppia cifra di vantaggio non si volta più indietro. Ancora out Leone, presente a referto solo per onor di firma.

La Rimadesio approccia bene la gara, la schiacciata in campo aperto di Saini vale lo 0-6 dopo nemmeno 2 minuti di gioco. Poi però si spegne la luce e Desio chiuderà il quarto avanti 11-12 , dopo aver toccato anche 7 lunghezze di vantaggio sul 3-10 del 7′. Nel secondo quarto la musica non cambia. Broggi con due triple dà il massimo vantaggio a Cermenate sul 17-14, con Gallazzi che impatta la gara prima dell’ultimo vantaggio di serata dei padroni di casa dopo un’altra tripla di Menezes (20-19). Lovato, Molteni e Tornari confezionano il break di 8-0 che lancia l’Aurora sul 20-27 ma ancora Menezes sulla sirena del quarto riporta i suoi a contatto sul 23-27.

Al rientro dagli spogliatoi però è tutta un’altra partita. Gli aurorini girano bene palla e trovano continuità dal punto di vista realizzativo. Le triple di Tornari e Molteni ed i punti nel pitturato di Saini spingono Desio sul 28-38. Mattia Banfi con due dardi consecutivi ricuce ancora (34-38) ma è l’ultimo segno di resistenza. Nella seconda metà della frazione ancora Molteni e Saini bucano ripetutamente la difesa di coach Spinelli, con Casati che fissa il 40-53 del 30′. In apertura di quarto finale Giarelli segna 7 punti consecutivi, con la Rimadesio che trova il massimo vantaggio sul 42-58 del 32′, controllando senza patemi fino al 61-75 della sirena finale.

Prossimo impegno domenica alle 18 contro Bocconi Sport Team, formazione ancora ferma la palo in classifica.

Virtus Cermenate – Rimadesio 61-75 (11-12, 23-27, 40-53)

Cermenate: Broggi 11, Banfi F., Romei Longhena G. 3, Banfi M. 11, Meroni, Anzivino ne, Carioni, Verga, Cairoli 2, Menezes 22, Scuratti 8, Romei Longhena A. 4. All. Spinelli. Ass. Melzi, Zanotti

Desio: Saini 15, Leone ne, Casati 2, Tornari 5, Tamani 2, Brown, Meroni, Lovato 6, Giarelli 11, Molteni 16, Gallazzi 11, Mazzoleni 7. All. Ghirelli. Ass. Semoventa, Assi

Potrebbero interessarti

Sponsors