Noi siamo l'Aurora

Serie: Rimadesio impegnata a Lugo di Romagna

Serie: Rimadesio impegnata a Lugo di Romagna

16 Febbraio 2018

Dopo la sconfitta patita contro Vicenza, la Rimadesio di Fabrizio Frates torna in campo sabato sera a Lugo, in una sfida che apre un trittico di incontri in cui Desio dovrà assolutamente muovere la classifica per provare ad aumentare il margine dalla zona play-out.

Ovra Basket Lugo è formazione storica della provincia ravennate che a partire da metà anni ’90 disputa con regolarità il campionato di serie C nazionale, disputando per alcune stagioni anche la serie B. Dopo la salvezza conseguita nel campionato di serie B 2014/2015, la società del presidente Montanari fa un passo indietro, iscrivendosi al campionato di C Silver. Le vittorie dei campionati di serie C Silver e Gold nelle ultime due stagioni fanno si che Lugo torni a disputare un campionato nazionale. La formazione allenata da coach Galetti, artefice delle due promozioni consecutive, viaggia all’11° posto in classifica con 8 vittorie su 22 incontri, ma cavalca una striscia negativa di 5 gare. Il giocatore più pericoloso dei romagnoli è sicuramente Matteo Seravalli, play/guardia alla 3^ stagione in maglia Ovra. Per lui 14.6 punti, 3.6 rimbalzi e 5.8 assist di media a gara. Il classe ’91 è però fuori dal 20 gennaio per infortunio, ed in settimana la società per tamponare la sua assenza ha inserito la guardia classe ’96 Luca Flower, in uscita dalla serie B di Patti dove in stagione viaggiava a 11.7 punti e 2 rimbalzi di media. Sotto canestro la voce grossa la fa Giacomo Filippini, centro 26enne di 204 cm anche lui confermato dalla scorsa stagione. L’ex Bologna ed Imola viaggia a 12 punti e 6.2 rimbalzi di media. Sugli esterni troviamo Thomas Tinsley, classe ’96 di scuola Reyer Venezia alla 2^ stagione a Lugo. Per lui 8.8 punti e 2.7 rimbalzi a partita. Dalla serie A2 di Jesi arriva invece l’ala classe ’98 Samuele Moretti che produce 8.2 punti e 4.1 rimbalzi ad incontro; mentre da Udine, serie A2, è stato prelevato Tommaso Gatto, esterno 21enne da 7.3 punti e 3.2 rimbalzi di media, anche lui potrebbe non essere della gara causa infortunio patito nell’ultimo incontro di campionato. Da Pontevecchio arriva la guardia Matteo Galassi, classe ’98 che va a referto con 6.7 punti e 2.3 rimbalzi a gara. In cabina di regia troviamo il play Luca Valentini, classe ’97 di scuola Junior Casale che l’anno scorso vestiva proprio la maglia di Desio. L’ex di turno viaggia a 7.7 punti, 3 rimbalzi e 3 assist di media in stagione. Le rotazioni sono completate dal classe ’96 Silvio Stanzani, ala/centro arrivato da Montecatini che va referto con 8.2 punti e 4.5 rimbalzi; dal play classe ’99 di scuola Virtus Bologna Michele Rubbini le cui medie parlano di 9.6 punti, 2.7 rimbalzi e 2 assist ad incontro; dalla guardia 17enne Luca Campari e dal classe ’98 senegalese Iba Koite Thiam, centro di 205 cm arrivato dalla A2 di Forlì.

Nella gara di andata la Rimadesio si impose dopo un supplementare per 85-82, spinta dai 28 punti di Daniel Perez. Agli ospiti non bastarono i 15 punti a testa messi a referto da Galassi e Filippini. Superfluo dire che in caso di sconfitta sarebbe importante mantenere a proprio favore la differenza canestri.

Palla a due alle ore 20.30 di sabato presso il PalaBanco di Romagna di via Sabin 1 a Lugo di Romagna. Arbitreranno l’incontro il signor Alberto Giansante di Siena e la signora Diletta Bandinelli di Murlo (SI).

Potrebbero interessarti

Sponsors