Noi siamo l'Aurora

U13 E U14 ELITE AL III° TORNEO MARE DI ROMA TROPHY

U13 E U14 ELITE AL III° TORNEO MARE DI ROMA TROPHY

9 gennaio 2018

Esperienza positiva quella vissuta dalle nostre due squadre più giovani, entrambe allenate da Marco Rota, e dagli assistenti Francesco Sangalli e Stefano Damaso.Occasioni come queste servono a consolidare il gruppo, fanno crescere i ragazzi e consentono di confrontarsi sportivamente con società importanti che arrivano da tutta Italia. Da ricordare la positiva esperienza “turistica” formativa vissuta dal numeroso gruppo blu arancio (quasi 60 persone) che ha potuto accedere a Montecitorio, su invito del deputato desiano Tripiedi, visitando personalmente uno degli ambienti cardine del nostro sistema democratico.
Passiamo alla cronaca del torneo iniziando con il resoconto degli U13 che regolano nel girone di qualificazione Milano 3 (61-20) e Trieste (70-55). Particolarmente combattuto ed intenso il secondo match. Trieste mette in difficoltà per tre quarti i nostri che, carichi di falli, non riescono ad esprimere un gioco veloce ed intenso. In semifinale i blu arancio sono attesi da una squadra capitolina tra le più interessanti della categoria: Ponte di Nona. I nostri arrivano carichi all’incontro ma dopo un inizio scoppiettante (7-1 al 2’) cominciano ad accusare i colpi dei romani, che bucano ripetutamente la retina dall’arco (8 triple alla fine del match) e con incursioni al ferro che mettono in crisi i desiani. Vano ogni tentativo di rientrare in gara, che sembra però concretizzarsi ad 1’ dalla fine con Desio che si riporta a -5. E’ ancora una volta la precisione al tiro degli ottimi ragazzi di Roma a ricacciare Desio sino al -12 finale (53-65).
Finale per il 3/4° posto con Avellino che, pur rinforzata da un paio di prestiti bresciani, viene sconfitta di misura in semifinale da Virtus Bologna. Partita strana la finalina di consolazione, con le squadre che dovrebbero essere deluse ed agonisticamente scariche. Invece, come al solito, sono i ragazzi a stupire e a regalare momenti di vera emozione sportiva al pubblico e, come si usa dire, assistiamo ad un incontro che da solo vale tutta la trasferta! Partita al cardiopalma con Desio che sembra ancora soffrire i fantasmi della semifinale. E’ Avellino a condurre per tre quarti e mezzo l’incontro sino al primo pareggio. Iniziano così, dopo una lunga rincorsa, 5’ finali di continui controsorpassi che culminano a 4” dal termine, con Desio a +1, che “disegna” una rimessa che consente ai nostri di evitare anche il fallo sistematico e chiudere il torneo al 3° posto. 51-50 il risultato finale. Finale di categoria vinta abbastanza agevolmente da Ponte di Nona che batte Virtus Bologna (67-51) e si aggiudica il trofeo.

Gli U14 accedono alla partita che deciderà il podio del torneo vincendo abbastanza agevolmente con HSC Roma (78-33) e con BK Roma (86-40). I pronostici sono tutti a favore di Desio, che non si smentisce nemmeno nella semifinale con Prato. Bastano infatti i primi due quarti di un incontro giocato ad alto ritmo per scavare un solco superiore ai 20 punti, che consente a Desio di traghettare la partita sino al 70-52 finale. Vano il disperato tentativo dei ragazzi toscani di rientrare nel match.
I blu arancio accedono così, dopo un torneo spumeggiante, alla finalissima con i forti padroni di casa dell’Alfa Omega con i favori del pronostico. Purtroppo però per i nostri ragazzi qualche cosa non va per il verso giusto e, complice anche una prestazione maiuscola dei giovani romani, non riescono a trovare la quadra dell’incontro. Dopo un combattuto primo quarto chiuso in svantaggio per 26-25, sono i ragazzi di casa a prendere il largo con un vantaggio che supera anche abbondantemente la doppia cifra durante il match. Disperato tentativo finale dei desiani, che provano a rientrare prepotentemente. Ormai è troppo tardi e Alfa Omega conquista il trofeo resistendo sino al 77-81. Grande soddisfazione comunque per i nostri ragazzii U14 che, oltre all’ottimo secondo posto, conquistano con Emanuele Gallucci il titolo di MVP del torneo.

Potrebbero interessarti

Sponsors