Noi siamo l'Aurora

U20 Ecc, Rimadesio-Pall. Biella 64-65

19 dicembre 2017

Desio perde in casa nel recupero della settima giornata e chiude il girone d’andata in quinta posizione con un record di 5 vinte e 3 perse assieme a Crocetta Torino e dietro a PMS, Biella e Alba.
Dopo un primo periodo equilibrato (6-7 al 3’, 13-12 al 7’) ed in cui l’aggressività difensiva degli ospiti costringe la Rimadesio a troppe palle perse, nella seconda frazione i piemontesi piazzano un break di 2-15 che dal 20 pari del 12’ li proietta sul 22-35 del 17’. Desio segna un solo canestro, con Canzi, in 5’, subendo la pioggia di triple dei biellesi, che vanno al riposo sul 24-39 dopo un gioco da 3 punti di Pollone.
Desio torna in campo dopo la pausa lunga con un piglio diverso ed in fase offensiva si appoggia alle iniziative di Peri e Pesenato per ridurre rapidamente in gap; nonostante parecchi errori in lunetta, l’Aurora concede appena 8 punti agli ospiti ed al 30’ la gara è completamente riaperta sul 46-47. Nei 10’ finali le giocate nel pitturato di Binaghi permettono alla Rimadesio di restare in gara quando le triple di Biella sembrano chiudere i giochi sul 52-59 del 34’. Due bombe di Meroni e Canzi regalano il vantaggio a Desio con ancora 2’ sul cronometro ma nel finale l’Aurora pasticcia in attacco senza mai trovare il fondo della retina, mentre Biella prima torna a -1 coi liberi di Pollone (64-63 a -38”), per poi mettere la testa avanti a -11” dopo una penetrazione vincente di Ambrosetti. Coach Cogliati chiama time-out per portare la palla nella metà campo offensiva, ma la tripla di Canzi, intercettata dalla difesa ospite, non tocca nemmeno il ferro.
Prossimo impegno lunedì 8 gennaio in casa contro Auxilium Torino.

Rimadesio-Pall. Biella 64-65 (16-17, 24-39, 46-47)
Desio: Canzi 10, Beretta 6, Binaghi 15, Meroni 10, D’Apolito, Peri 7, Colombo 3, Ventura, Torchio 5, Pesenato 8. All. Cogliati, Ass. Assi

Potrebbero interessarti

Sponsors