Noi siamo l'Aurora

U20 Ecc, rimadesio-pms 76-75 dts

U20 Ecc, rimadesio-pms 76-75 dts

12 dicembre 2017

Serve un overtime alla Rimadesio per superare l’imbattuta PMS nel recupero della quarta giornata del campionato U20 Eccellenza; senza Corti, Mazzoleni, Mariani, Ventura e D’Apolito, i blu-arancio giocano una gara agonisticamente intensa ed in cui hanno condotto per lunghi tratti.
In avvio c’è equilibrio fino al 9 pari del 5’, poi PMS piazza il primo affondo grazie alla precisione dall’arco dei propri esterni e va al primo riposo avanti di 3. Nel secondo periodo l’energia di Meroni (tripla + gioco da 3 punti) riportano Desio avanti sul 26-25 del 14’; altre due bombe di Peri e Beretta e la presenza sotto i tabelloni di Pesenato valgono il massimo vantaggio interno sul 36-29 del 19’ ad alla pausa lunga la Rimadesio comanda 38-32.
Il secondo tempo inizia con un canestro da 3 di Canzi per il nuovo massimo vantaggio (41-32 al 21’); PMS risponde con un parziale di 0-6 che costringe la panchina desiana a chiamare time-out sul 41-38 del 23’, che diventa 41 pari al ritorno in campo dopo una tripla di Enihe; Desio risponde con le incursioni di Peri ed i canestri da 3 di Colombo e Capelli ed alla terza sirena conduce 58-56. Nei 10’ finali l’Aurora conserva un margine di 4-6 lunghezze con Meroni e Colombo in evidenza, fino al 66-61 del 38’. Negli ultimi 2’, Desio non trova più la via del canestro mentre PMS accorcia prima le distanze con una tripla di Da Ros (66-65 a -40”), per poi impattare a quota 66 con un 1/2 dalla lunetta di Zugno con ancora 6” sul cronometro. La panchina desiana chiama time-out per portare la palla nella metà campo offensiva ma la penetrazione di Canzi va a sbattere nel traffico rimandando tutto al supplementare.
In cui Desio mette subito la testa avanti con una penetrazione al ferro di Beretta, a cui PMS risponde con le triple di Da Ros e Enihe che sembrano chiudere i conti sul 68-72 del 43’. Un altro canestro di Beretta ed una tripla di Binaghi tengono vivi i blu-arancio, che passano a condurre sul 75-74 a -47” dopo un canestro in entrata di Meroni. L’1/2 di Creati ristabilisce la parità a quota 75 con ancora 27” da giocare, dall’altra parte Beretta subisce fallo, sbaglia il primo libero ma segna il secondo a -6” e sull’ultimo assalto al tripla della vittoria di PMS viene intercettata da Colombo e non tocca nemmeno il ferro.
Prossimo impegno lunedì 18 dicembre contro Biella (palla a due alle ore 19.00).

Rimadesio-PMS Moncalieri 76-75 dts (15-18, 38-32, 58-56, 66-66)
Desio: Canzi 10, Colombo 10, Beretta 19, Costa, Peri 8, Capelli 3, Torchio 2, Pesenato 4, Meroni 11, Binaghi 9. All. Cogliati, Ass. Assi

Potrebbero interessarti

Sponsors