Noi siamo l'Aurora

Under 18 Eccellenza: Reggio Emilia passa in volata contro una buona Rimadesio

29 novembre 2018

Partita bella ed emozionante quella che va in scena al Pala Moretto martedì sera, dove l’U18 desiana affronta Pallacanestro Reggiana. L’inizio gara è a favore degli ospiti che, guidati da 10 punti del grande ex Cipolla, prendono un leggero vantaggio. Ma Desio risponde presente con un gioco in attacco ben fluido e organizzato che porta i suoi lunghi più volte a canestro. Dopo il 18-25 con cui si chiude il primo periodo, Frausin più Lovato trovano il pari in pochi minuti. Da lì fino a 2 minuti dall’intervallo il punteggio si mantiene in parità, con tanti contropiedi da ambo le parti. Poi Reggio piazza un mini parziale di 2-8, ma Radice e Pesenato da dietro l’arco riavvicinano Desio, che va a riposo sotto di 3 punti (38-41). Dopo la pausa lunga coach Ghirelli è costretto a chiamare timeout dopo 3 minuti, causa 0-8 di parziale ospite. Due canestri di Pesenato danno un po’ di linfa ai blu-arancio, anche se per i successivi 4 minuti il punteggio rimane bloccato. A 1′ dal termine della terza frazione gli ospiti conducono di 10 lunghezze (43-53), ma i canestri di Pandolfi, Pesenato e la tripla da 8 metri di Lovato sulla sirena riportano Desio nuovamente a -3. In meno di tre minuti i padroni di casa completano rimonta e sorpasso, arrivando con 4 punti di Natalini a condurre con 5 lunghezze di vantaggio (58-53). Sono due tiri liberi di Dellosto a chiudere il parziale di 15-0 desiano. L’equilibrio si protrae fino a 1’30” dal termine sul 63 pari, quando Desio non trova lucidità in attacco, perdendo palloni velenosi e venendo punita con 3 canestri di Reggio Emilia. La partita finisce 63-71 per gli ospiti, con la vittoria che sfugge ai desiani per un soffio.
Prossimo impegno sempre in casa martedì 4 dicembre contro Blu Orobica Bergamo.
Rimadesio-Pallacanestro Reggiana 63-71 (18-25, 38-41, 50-53)
Desio: Frausin 5, Brambilla ne, Radice 5, De Piccoli 2, Lovato 8, Niasse ne, Benedini 3, Natalini 4, Di Liddo, Pandolfi 8, D’Apolito 9, Pesenato 19. All. Ghirelli, Ass. Piva/Ceruti.

Potrebbero interessarti

Sponsors