Noi siamo l'Aurora

U15Ecc, Rimadesio-Cernusco 75-46

Terza vittoria in altrettante gare per il gruppo 2006, che supera in Aldo Moro Cernusco e mantiene la vetta del Girone B; dopo un primo periodo equilibrato, i blu-arancio allungano nel 30′ successivi fino al +29 finale.
Prossimo impegno domenica 6 giugno alle 10.30 sul campo di Pall. Cantù

Rimadesio-Cernusco 75-46 (18-17, 39-27, 61-39)
Desio: Trucchetti 44, Mauri 5, Colombo 6, Elzi, Griselli 2, Venuti 7, Casati, Currà 4, Colciago 4, Galimberti, Compagni, Meloni 3. All. Gandini, Ass. Gallazzi/Leone

Serie C Gold: Rimadesio chiude imbattuta la stagione regolare

Con il successo per 82-90 sul campo di Bocconi Sport Team, la Rimadesio fa percorso netto in stagione regolare portando a casa 14 vittorie in altrettanti incontri. Clima da ultimo giorno di scuola con gli universitari già salvi matematicamente grazie alla vittoria di Cermenate di sabato e Desio già certa della prima piazza. Ancora senza Mazzoleni, out in via precauzionale ma già abile per i play off, l’Aurora fa i l proprio dovere, indirizzando la gara nei primi due quarti, rispondendo presente al tentativo di rimonta dei padroni di casa ad inizio quarto finale. Bocconi parte meglio grazie ai punti nel pitturato di Cefarelli che valgono l’8-5. Sulla parità a quota 10 Desio piazza il 12-0 ispirato da Gallazzi, Saini e Molteni per il 10-22 del 7′ che diventa 19-29 alla prima pausa. Inizio seconda frazione in cui i bluarancio scavano il solco grazie alle triple di Brown e Tornari ed i punti nel pitturato di Giarelli. La difesa milanese è in vacanza ed al 15′ il tabellone dice 29-50 Desio. Nella seconda metà di quarto Di Rauso (28 punti e 17 rimbalzi) limita i danni e si va alla pausa lunga sul 38-55. Nei secondi 20′ l’Aurora controlla senza particolari affanni dando ampio spazio alla panchina. Molteni con i suoi canestri tiene sempre avanti i bluarancio sulla doppia cifra fino al 61-74 del 30′. Ad inizio ultima frazione due triple di Santolamazza e Di Rauso valgono il 70-77 con ancora 8′ da giocare. La Rimadesio non si scompone e reagisce con un 11-0 griffato Saini-Tornari-Molteni che fissa il 70-88 che diventa 82-90 finale.

Si torna in campo il prossimo week end nel primo turno play off contro Olimpia Lumezzane. Gara di ritorno mercoledì 9 giugno al PalaMoretto, vale la differenza canestri.

Bocconi Sport Team – Rimadesio 82-90 (19-29, 38-55, 61-74)

Milano: Renoldi 2, Santolamazza 3, Ferri 4, Fanelli 5, Cianchi 2, Merci, Di Rauso 28, Piatti 4, Coraini 10, Cefarelli 15, Santangelo 7, Bonoli 2. All. Favero Ass. Paduano, Stabile

Desio: Saini 13, Leone 8, Casati 2, Tornari 11, natalini, Tamani 2, Brown 11, Meroni, Lovato 4, Giarelli 12, Molteni 22, Gallazzi 5. All. Ghirelli Ass. Semoventa, Assi

Serie C Gold: Rimadesio chiude la stagione regolare

Una Rimadesio ancora imbattuta chiude la stagione regolare sul campo di Bocconi Sport Team, formazione che dopo aver chiuso a zero punti il girone di andata, è tra le più in forma del campionato avendo vinto quattro delle ultime sei gare giocate, l’ultima sul campo di Pall. Milano.

I “Pellicani” giocano la categoria per la seconda stagione consecutiva. In panchina confermato Carlo Favero, alla guida degli universitari da più di un decennio dove li ha guidati dalla serie D alla C Gold. Come suo assistente troviamo Luigi Paduano, un passato nel settore giovanile bluarancio con esperienze anche a Novate e Rondinella Sesto. Il giocatore più pericoloso dei milanesi è Riccardo Santolamazza, classe ’83 con tanta A2 e B alle spalle ad Urania, Agropoli, Latina e Pistoia per citare le ultime. Cofermato dalla scorsa stagione, è rientrato nel girone di ritorno dopo un brutto infortunio, e viaggia a 11.7 punti, 5 rimbalzi e 4.5 assist di media. Il miglior marcatore dei milanesi è Giovanni Di Rauso, centro classe ’97 di estrazione bolognese da 14.6 punti e quasi 13 rimbalzi a partita. Nello spot di play il classe ’99 Lapo Cianchi, lo scorso anno in C Gold Toscana a Valdisieve. Per lui 9 punti e 4 rimbalzi a gara. A dargli man forte il 21enne prodotto di Legnano Andrea Coraini, a referto con quasi 9 punti e 2 rimbalzi di media; mentre sugli esterni troviamo Lorenzo Merci, classe ’99 al terzo anno in Bocconi dopo le esperienze in C Gold a Verona, che produce 4.4 punti e 4 rimbalzi a partita. Ala/centro con impatto in ambo i lati del campo è invece Dario Cefarelli. Classe ’93 prodotto del settore giovanile della Juve Caserta. Va a referto con 10.2 punti e 5 rimbalzi di media. Le rotazioni sono chiuse da: Adriano Reinoldi (P/G – ’01), Benjamin Ferri (A – ’95), Lorenzo Fanelli (A – ’01), Matteo Piatti (C –’97), Giuseppe Santangelo (G/A – ’00) e Lorenzo Bonoli (C – ’00).

Nella gara di andata Desio si impose per 95-66 spinta da un Giarelli da 16 punti e 10 rimbalzi e dalle alte percentuali dall’arco (14/32). A Bocconi non bastò la doppia doppia di Di Rauso da 19 punti e 12 rimbalzi.

Palla a due alle ore 18 di domenica presso il Bocconi Sport Center di Milano. Arbitreranno l’incontro i signori Matteo Compare di Bresso (MI) e Marco Saracino di gessate (MI). Ricordiamo che la partita sarà a porte chiuse e verrà trasmessa in diretta sul canale YouTube di Pallacanestro Aurora Desio “Aurora Channel”.

U16ECC, FESTIVAL DELLE TRIPLE CON HYC PAVIA

Alla fine sono 17 i tiri da tre a referto, con percentuali importanti e con 7 ragazzi in doppia cifra; Pavia resta in partita nel primo tempo in cui i blu arancio riescono, non senza fatica, a mettere in cascina vantaggi importanti ma non determinanti. 25-17 e 25-16 sono i due parziali che mandano i desiani negli spogliatoi con +17 a referto che fa ben sperare ma che può essere ancora recuperato. HYC apre il secondo tempo con 4 punti di fila che sembrano riaprire la partita ma poi si scioglie come neve al sole: pressing alto e buona vena al tiro dei blu-arancio consentono di concretizzare un terzo quarto da 30-16 che manda i titoli di coda in anticipo. Nell’ultimo periodo Desio prosegue con lo stesso piglio e, trascinata dalla vena realizzativa di un Ballabio concreto al ferro e di Fumagalli, implacabile dalla linea da tre, allunga ancora sino al risultato finale. Un plauso ai ragazzi di HYC che sino alla fine provano a macinare il loro gioco con grinta e determinazione.
Prossimo impegno venerdì 28 maggio alle 20.00 a Lacchiarella per il match di ritorno con Here You Can.

Rimadesio-Here You Can Pavia 115-62 (25-17, 50-33, 80-49)
Desio: Trucchetti 13, Mauri, Borghi 6, Raffaldi 12, Corti 6, Beretta 10, Ballabio 17, La Mantia 10, Arienti 10, Colzani 7, Fumagalli 20, Carrera 4. All. Gandini, Ass. Gallazzi/Leone

Aurorini dalla “A” alla “C”

Torna la rubrica settimanale che ci racconta il week end cestistico dei giocatori di proprietà dell’Aurora o che sono arrivati al basket professionistico passando dal nostro settore giovanile.

Di seguito l’elenco divisi per categoria dalla A2 alla C Gold.

Serie A2

  • Riccardo Tavernelli (’91): 9 punti, 3 rimbalzi e 4 assist nella sconfitta di Tortona contro Ravenna per 97-98.
  • Lorenzo Maspero (’98): 3 punti, 1 rimbalzo e 4 assist nella sconfitta di Mantova a Torino per 84-56.
  • Daniele Pesenato (’01): 2 punti, 2 rimbalzi ed 1 assist nella sconfitta di Urania Milano a Verona per 81-78.

Serie B

  • Klaudio Ndoja (’85): 8 punti, 11 rimbalzi ed 1 assist nella vittoria di Rieti a Jesi per 75-80.
  • Marco Torgano (’91): 2 punti, 6 rimbalzi e 4 assist nella sconfitta di Pavia contro Livorno per 72-77.
  • Matteo Motta (’92): 4 punti nella sconfitta di Piadena contro Sangiorgese per 73-84.
  • Luca Albique (’97): 1 punto, 8 rimbalzi e 2 assist nella vittoria di Varese su Torrenova per 72-61.
  • Alessandro Esposito (’97): 13 punti e 7 rimbalzi nella vittoria di Teramo su Civitanova per 67-65.
  • Alessandro Cipolla (’00): 3 punti, 1 rimbalzo e 2 assist nella vittoria di Cividale a Salerno per 68-78.

Serie C Gold

  • Xavier Brown (’91): in campo nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Simone Casati (’91): 6 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Matteo Tornari (’95): 8 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Lorenzo Lovato (’01): 9 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Aron Meroni (’99): 4 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Georges Tamani (’02): 2 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Alessio Natalini (’03): 3 punti nella vittoria di Desio su Cermenate per 86-56.
  • Roberto Anzivino (’84): 2 punti nella sconfitta di Cermenate a Desio per 86-56.
  • Mirko Meregalli (’89): 18 punti, 5 rimbalzi e 2 assist nella vittoria di Lissone a Cernusco per 66-75.
  • Simone Fiorito (’91): 16 punti, 4 rimbalzi e 2 assist nella vittoria di Lissone a Cernusco per 66-75.
  • Federico Arioli (’90): 34’ in campo nella sconfitta di Busnago contro Social Osa per 69-58.
  • Lorenzo Villa (’95): 8 punti, 1 rimbalzo ed 1 assist nella vittoria di Social Osa su Busnago per 69-58.
  • Marco Corti (’98): 1 punto nella vittoria di Legnano a valceresio per 77-80.
  • Matteo Beretta (’99): 6 punti, 4 rimbalzi e 3 assist nella sconfitta di Saronno contro Gazzada per 62-78.
Alessandro Esposito

Insieme ai Play Off

In questo anno davvero difficile per tutti noi l’Aurora ha conquistato brillantemente la testa di serie numero uno nel tabellone dei playoff di C Gold. È stata un Regular Season fantastica, da un punto di vista dei risultati, ma anche triste per la distanza fisica tra la squadra e voi – il grande cuore arancioblù del tifo desiano – per il rispetto del protocollo sanitario.

I nostri ragazzi affronteranno le sfide dei playoff ancora senza il supporto del pubblico in presenza, ma il vostro calore, anche a distanza, sarà importante per spingere l’Aurora nelle sfide decisive della stagione.

Per testimoniare il legame tra la squadra e i tifosi, giocatori e staff indosseranno una maglia speciale per i playoff, con un messaggio per tutti voi che seguirete le partite su Aurora Channel.

INSIEME possiamo completare l’impresa, INSIEME scenderemo in campo – lontani fisicamente ma vicini e uniti nel cuore – INSIEME supereremo le avversità che ci sbarreranno la strada. INSIEME siamo l’Aurora!

U18Ecc, Milano3-Rimadesio 62-63

Sofferta vittoria esterna per gli U18 Eccellenza, che passano col minimo scarto sul campo di Milano3; l’8-20 del primo periodo si rivela il break decisivo, perchè l’Aurora mantiene sempre il vantaggio (+9 all’intervallo, +5 al 30′): nel finale i padroni di casa si fanno sotto, pareggiando a quota 62 con Alfieri, che fallisce il tiro libero del possibile sorpasso. Sul ribaltamento di fronte Radice subisce fallo sul tiro da 3 con ancora 5″ da giocare; il primo tiro libero va a segno ed è sufficiente per portare a casa il referto rosa.
Prossimo impegno lunedì 31 maggio alle 21.00 in casa contro Bernareggio (partita a porte chiuse).

Milano3-Rimadesio 62-63 (8-20, 24-33, 44-49)
Desio: Beretta, Arosio 2, Attolini 2, Toffanin 9, Picozzi, Barbieri 9, Brambilla 2, Radice 23, Giboni 7, Colzani, Ahmadov, Romeo 9. All. Gandini, Ass. Longoni

Serie C Gold: Rimadesio supera Virtus Cermenate

Continua la sua marcia di avvicinamento ai Play off la Rimadesio che mette in fila il tredicesimo successo e rimane imbattuta in vetta al girone B. Dopo la prestazione altalenate della settimana scorsa sul campo di Cernusco, i bluarancio approcciano la gara con il giusto atteggiamento, mettendo subito la gara in discesa con una partenza sprint. I ragazzi di Ghirelli sono stati poi bravi a non scomporsi sui tentativi di rimonta ospite e, nonostante il nervosismo causato da un metro arbitrale di difficile lettura, hanno dilagato nei secondi 20 minuti portando a casa il referto rosa senza affanni. Out precauzionalmente Mazzoleni, che non ha giocato a causa di un problema muscolare.

Pronti via i punti di Giarelli nel pitturato e di Gallazzi dall’arco lanciano subito la fuga dell’Aurora che al 5′ conduce 17-0. Il time-out chiamato da coach Spinelli rinvigorisce Cermenate che prova a rientrare sul 17-9 grazie ad Agostino Romei Longhena e Menezes. Casati da tre fissa il 22-13 del 10′, con Saini che ad inizio seconda frazione segna sei punti filati per il 30-15 del 13′. Una tripla di Menezes dopo tre rimbalzi offensivi concessi consecutivamente, riporta in scia la Virtus (37-30) con Leone che fa percorso netto in lunetta per il 41-30 della pausa lunga. Al rientro dagli spogliatoi le bombe di Gallazzi, Casati e Leone spaccano la gara sul 61-37 del 25′, con la partita che si innervosisce causa qualche contatto sopra le righe da ambo le parti. Al 30′ il tabellone dice 63-40 Aurora. Nell’ultimo quarto Desio controlla senza patemi, toccando il massimo vantaggio sull’86-56 finale grazie ad un appoggio al vetro di Tamani.

Prossimo impegno domenica alle ore 18 sul campo di Bocconi Sport Team nell’ultima gara della stagione regolare.

Rimadesio – Virtus Cermenate 86-56 (22-13, 41-30, 63-40)

Desio: Saini 12, Leone 11, Casati 6, Tornari 8, Natalini 3, Tamani 2, Brown, Meroni 4, Lovato 9, Giarelli 16, Molteni, Gallazzi 14. All. Ghirelli

Cermenate: Grampa 4, Broggi, Banfi F. 4, Romei Longhena G. 6, Banfi M., Anzivino 2, Verga, Menezes 23, Cairoli, Scuratti 6, Romei Longhena A. 10, Carioni 1. All. Spinelli

U15Ecc, Rimadesio-Cernusco 58-73

Seconda vittoria per gli U15 Eccellenza, che superano in trasferta Cernusco e restano a punteggio pieno dopo due gare. Dopo 30′ abbastanza equilibrati, i blu-arancio prendono il largo nel corso della quarta frazione fino al +15 finale.
Prossimo impegno domenica 30 maggio alle 11.30 in casa contro Cernusco.

Cernusco-Rimadesio 58-73 (13-11, 32-37, 52-54)
Desio: Trucchetti 25, Mauri 7, Colombo 7, Borghi 6, A. Caprotti 1, Venuti 5, Casati 7, Currà 4, Colciago 4, Galimberti, Compagni 2, F. Caprotti 5. All. Gandini, Ass. Gallazzi/Cassina

active farma e Aurora, partnership per i ragazzi

Pallacanestro Aurora Desio è lieta di annunciare l’accordo di partnership raggiunto con active farma.

Aurora ha sempre visto come priorità l’educazione e la salute dei propri atleti, volendo formare prima la persona e poi il giocatore. Nonostante le difficoltà legate alla pandemia che hanno colpito con grande forza tutti noi, non ci siamo fermati e abbiamo cercato di trovare soluzioni per far praticare sport ai nostri bambini e ragazzi e per fare formazione sul tema dello sport a 360°.

active farma è una crescente realtà nel mercato degli integratori alimentari. I fondatori, professionisti del mercato dello sport e del settore medico-scientifico da oltre

trent’anni, hanno ideando una linea d’integratori e prodotti per bambini e adolescenti, per sostenere il loro quotidiano benessere e per supportarli prima, durante e dopo lo sport, andando a colmare una lacuna sul mercato, dove non esistono ad oggi integratori pensati per il bambino sportivo.  

L’obiettivo della partnership è creare contenuti educativi per i genitori, allenatori e atleti e fornire l’accesso a prodotti per la salute ed il benessere dei nostri bambini e ragazzi. Non andremo a focalizzarci con questo progetto sulla performance, ma sul benessere e sulla salute del bambino/ragazzo-atleta.

Benvenuta active farma nella famiglia arancioblu.

Sito internet
Facebook
Instagram

AURORA DESIO PARTNER