Noi siamo l'Aurora

Serie B: lo staff della Rimadesio

A pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie B Old Wild West vi presentiamo lo staff della Rimadesio pronto ad affrontare la nuova stagione. Tra le tante conferme troviamo delle novità, figure che con la loro professionalità porteranno il loro contributo per far rendere al top i nostri elementi.

Ecco lo staff 2021/2022 della Rimadesio:

  • Allenatore: Gabriele Ghirelli;
  • Assistente: Christian Di Giuliomaria;
  • Assistente: Andrea Longoni;
  • Assistente: Gabriele Cassina;
  • Preparatore Fisico: Xavier Brown;
  • Dottore: Ambrogio Monti;
  • Fisioterapista: Jacopo Savi;
  • Nutrizionista: Francesco Roncoroni.

U19Ecc, SGR a segno con Mazzano

Gli U19Ecc superano nella prima gara stagionale NBB Mazzano; al PalaMoretto, la SGR fatica ad entrare in partita nei primi 20′ in cui segna appena 30 punti. Il cambio di campo non giova ai bluarancio, che permettono a NBB di rientrare fino a -6 sul 38-32 del 24′; quando Desio cambia intensità, la gara diventa in discesa con un parziale di 36-10 che vale il +32 della sirena.
Prossimo impegno luendì 4 ottobre alle 21.00 in casa contro Brescia.

SGR Desio-NBB Mazzano 74-42 (16-9, 30-18, 48-32)
Desio: Trucchetti 8, Tamani 16, Beretta, Gozo 17, Picozzi, Barbieri 4, Giboni 4, Radice 13, Colzani, Gianoli 8, Rossi 2, Toffanin 2. All. Cassina, Ass. Longoni/Ghirelli

Evendor al fianco di Aurora

Pallacanestro Aurora Desio è lieta di annunciare l’accordo di partnership raggiunto con eVendor, e-commerce con sede a Desio. Ad oggi eVendor tratta prodotti ed accessori high tech, elettrodomestici, automotive e vari, accuratamente selezionati dal proprio staff di ingegneri qualificati, per dare la massima qualità e il miglior prodotto servizio al cliente.

La società ringrazia il nuovo Gold Partner che, in un contesto economico molto sfidante, ha deciso di dare il suo contributo per sostenere i progetti di Pallacanestro Aurora Desio.

Lombardy Invitational: Rimadesio chiude al terzo posto

La Rimadesio batte per 76-68 l’Omnia Pavia nell’ultimo impegno di pre-stagione e chiude al terzo posto il “Lombardy Invitational“. I ragazzi di coach Ghirelli fanno un passo in avanti rispetto alle ultime uscite in fase difensiva, dove il rientro di Mazzoleni si fa sentire, mentre in attacco la scarsa vena di Sirakov e le basse percentuali dall’arco (6/26 da 3 – 26 %) vengono mascherate da un ottimo 82 % di realizzazione da 2 punti (23/28). Dopo un primo quarto in cui i pavesi fanno l’andatura spinti da Corral nel pitturato e Sgobba da fuori, Desio reagisce e nei due quarti centrali mette a segno il parziale di 46-29 che spacca la partita, con i bluarancio che toccano il massimo vantaggio sul 72-54 di inizio ultima frazione. Negli ultimi minuti poi le ampie rotazioni permettono a Pavia di rientrare, con l’Aurora che si blocca in attacco e con l’ex Torgano che propizia il 12-2 con cui gli ospiti chiudono la gara sul 76-68. Migliori marcatori di serata Di Giuliomaria, Giarelli e Molteni a quota 12.

Per la cronaca la vittoria della prima edizione del “Lombardy invitational” va a Bergamo Basket, che in finale supera con netto 83-66 NP Olginate.

Dal prossimo week end si inizia a fare sul serio. Sabato alle 19.30 la Rimadesio esordirà nel campionato di Serie B Old Wild West sul campo di Monfalcone.

Rimadesio – Omnia Pavia 76-68 (17-22, 36-33, 63-51)

Desio: Ivanaj 10, Leone 9, Tamani ne, Nasini ne, Vangelov 8, Di Giuliomaria 12, Molteni 12, Gozo ne, Giarelli 12, Gallazzi 5, Mazzoleni 8, Piarchak, Sirakov. All. Ghirelli

Pavia: Simoncelli 4, Conte 9, Licari, Levediev 4, Torgano 11, Corral 17, Donadoni ne, D’alessandro 3, Calzamara 1, Sgobba 19. All. Di Bella

Serie C Silver, buona la prima a Varedo

Esordio vincente per la C Silver targata SGR: sul campo di Varedo i giovani desiani si impongono col punteggio di 47-67.
Dopo un avvio contratto (5-2 al 4′) ed in cui Desio ha sofferto la fisicità dei padroni di casa, i canestri di Gozo permettono alla SGR di sbloccarsi per il -1 della prima sirena. Nel secondo periodo Varedo prova il nuovo allungo ma l’intensità messa in campo da Rossi vale l’aggancio a quota 28 ed alla pausa lunga Desio conduce 32-33.
Dopo il cambio di campo la pressione difensiva dei blu-arancio mette in crisi l’attacco dei padroni di casa mentre in fase offensiva i canestri di Gozo, Radice e Barbieri valgono il parziale di 5-19 che manda Desio sul +15 con ancora 10′ sul cronometro. Massimo vantaggio in avvio di quarto periodo sul 37-55, Varedo risponde con un break di 9-0 sulle iniziative di Riboldi e Spreafico ma dopo il time-out chiamato da coach Cassina 2 triple di Trucchetti (10 punti, tutti nell’ultima frazione) restituiscono inerzia e sicurezza alla SGR, che chiude i conti senza patemi.
Prossimo impegno venerdì 1 ottobre in casa contro ABC Cantù: palla a due alle 21.15.

Pol. Varedo – SGR Desio 47-67 (14-13, 32-33, 37-52)
Desio: Trucchetti 10, Gozo 18, Tamani 2, Carcano 1, Picozzi ne, Barbieri 10, Giboni ne, Radice 8, Gianoli 4, Rossi 11, Raffaldi ne, Toffanin 3. All. Cassina, Ass. Longoni/Ghirelli

Lombardy Invitational: Rimadesio sconfitta da Olginate

Rimadesio sconfitta al PalaMoretto da Olginate per 81-71 nella semifinale del Lombardy Invitational, dopo una gara altalenante in cui i padroni di casa hanno vinto il primo ed il terzo quarto, mostrando ancora limiti difensivi su cui lavorare. Coach Ghirelli ruota tutti gli effettivi, salvaguardando l’impiego di Sirakov e non potendo utilizzare ancora Mazzoleni. Miglior marcatore dell’Aurora è Giarelli a quota 17, mentre per i lecchesi Maspero, Brambilla e Baparapè mettono a referto 14 punti a testa, con l’ex Negri che si ferma a quota 13.

Rimadesio torna in campo domenica alle 17 nella finale per il terzo posto. L’avversario si conoscerà questa sera. Olginate invece scenderà in campo domenica alle 19 per la conquista del trofeo.

Rimadesio – NP Olginate 71-81 (23-16, 38-44, 60-62)

Desio: Radice, Ivanaj 7, Leone 9, Tamani 4, Nasini, Vangelov 2, Di Giuliomaria 10, Gozo ne, Giarelli 17, Molteni 8, Gianoli, Gallazzi 5, Mazzoleni ne, Piarchak 7, Sirakov 2. All. Ghirelli

Olginate: Bloise 7, Brambilla Lui. nd, Brambilla Luc. 14, Clerici, Baparapè 14, Ambrosetti 3, Negri 13, Okiljevic 3, Martinali, Tomcic 10, Natalini 3, Maspero 14. All. Cilio

Lombardy Invitational: Cambia il programma

A causa della qualificazione di Vigevano alla Final Eight di Supercoppa in programma dal 24 al 26 settembre, cambia il programma del “Lombardy Invitational“.
La partita di oggi, mercoledì 22 settembre, contro NP Olginate si disputerà alle ore 19 e non verranno disputate altre gare.
Le finali si terranno domenica 26 settembre al Pala Moretto:
🔸ore 17 FINALE 3°/4° POSTO
🔸ore 19 FINALE 1°/2° POSTO

Nella grafica sottostante il nuovo programma:

Brianza Cup: la prima edizione è di Bernareggio

Va alla Pallacanestro Bernareggio 99 la prima edizione della “Brianza Cup” che si è disputata nella giornata di ieri, sabato 18 settembre, al PalaMoretto di Desio. Una giornata di sport che ha visto le due società brianzole affrontarsi con le formazioni Under 14 Elite, Under 15 Eccellenza, Under 17 Eccellenza e Serie B. I bianco-rossi si sono imposti nelle tre sfide giovanili rendendo ininfluente ai fini dell’assegnazione del trofeo la partita tra le formazioni di Serie B. Gli under 14 di Bernareggio si sono imposti per 85-73 dopo una gara in cui l’Aurora è stata anche in vantaggio vicino alla doppia cifra nei primi 20′. Poca storia nella partita Under 15 dove la maggior fisicità degli ospiti ha fatto la differenza, ed il 76-38 finale è eloquente. Palpitante la sfida tra le formazioni Under 17, dove la Rimadesio dopo aver inseguito per tutta la gara soprassa sul 59-58 a poco meno di 2′ dalla sirena finale. Negli ultimi 100″ però Bernareggio è più lucida e porta a casa il successo per 62-59. La sfida tra le formazioni di Serie B vede invece imporsi nettamente Desio per 57-39, dopo una partita in cui entrambe le squadre hanno dovuto fare i conti con le assenze e la stanchezza degli impegni di coppa della settimana, dando così ampio spazio a tutti gli effettivi.

Bernareggio porta a casa così il trofeo che verrà messo in palio nella prossima edizione.

Chiudiamo parlando della causa benefica che affiancava la manifestazione. L’intero incasso della giornata è stato devoluto all’associazione “Comitato Maria Letizia Verga”, ODV che si occupa di offrire ai bambini malati di leucemia in cura presso il Centro Maria Letizia Verga – Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma – di Monza, l’assistenza medica e psico-sociale più qualificata al fine di garantire loro le più elevate possibilità di guarigione e la miglior qualità di vita. Ringraziamo tutti i tifosi brianzoli per il loro contributo

AURORA DESIO GOLD PARTNER

Il Minibasket alla Festa dello Sport 2021

Oggi 18 Settembre e domenica 19 saremo presenti alla FESTA DELLO SPORT presso il centro sportivo Agnesi dal pomeriggio di Sabato tutto il MINIBASKET by Aurora Desio sarà a vostra disposizione per informazioni ed iscrizioni sui corsi Minibasket 2021-22. Festa dello sport di Desio

AURORA DESIO PARTNER