Noi siamo l'Aurora

U16 Gold, Desio supera Erba e vola in finale

Il gruppo 2006 approda alla finale per il titolo regionale, dove affronterà Pall. Cantù.
Nella semifinale contro Erba, sono gli ospiti a partire meglio (3-12 al 4′) mentre Desio fatica a trovare la via del canestro e rientra in gara solo dopo aver alzato l’intensità difensiva. Dopo il 14-23 della prima sirena, nella seconda frazione l’Aurora torna in scia e va al riposo lungo in parità a quota 36.
Nel secondo tempo Erba fa sempre più fatica a segnare (9 punti nel terzo periodo, 5 nell’ultimo), la gara resta aperta fino al 51-45 del 28′, poi un break di 24-0 chiude definitivamente i conti sul 75-45 del 36′.

Rimadesio-Erba 83-50 (14-23, 36-36, 56-45)
Desio: Colonna 4, Trucchetti 18, A. Caprotti 7, Mauri, Colombo 2, Borghi 3, Tarabini 15, Venuti 14, Galimberti 9, F. Caprotti, Colciago 5, Vernier 6. All. Di Giuliomaria, Ass. Longoni/Leone

C Silver, Desio chiude con un successo

Termina con una vittoria sulla sirena la stagione della SGR, che gioca una buona partita contro la terza forza Casorate. I blu-arancio comandano per lunghi tratti, subiscono il sorpasso nel corso dell’ultimo periodo ma sull’ultimo assalto trovano con Basso il canestro della vittoria.

SGR Desio-Casorate 77-75 (24-21, 44-39, 64-57)
Desio: Trucchetti 13, Gozo 3, Barbieri 7, Giboni, Piarchak 9, Gianoli 15, Basso 23, Raffaldi, Colombo 1, Rossi 2, Brambilla 2, Toffanin 2. All. Cassina, Ass. Longoni

C Silver battuta sulla sirena a Varese

Nella penultima uscita stagionale, la SGR cede di misura a Campus Varese punita da una tripla di Macchi a 3″ dalla sirena. La gara è stata piuttosto equilibrata, con Campus avanti nel corso del primo tempo ma Aurora brava a ricucire (44 pari al 25′) ed arrivare ad un soffio dall’overtime dopo la bomba del pareggio di Barbieri a quota 64 a -28″.
Nell’ultima di campionato Desio ospiterà Casorate venerdì 27 maggio.

Campus Varese-SGR Desio 67-64 (18-11, 36-32, 51-49)
Desio: Arienti 2, Corti 5, Fumagalli, Gozo 16, Barbieri 8, Giboni, Colzani, Gianoli 18, Raffaldi 3, Colombo 2, La Mantia 4, Toffanin 6. All. Cassina

Serie B: Vigevano fa sua gara 4 e chiude la stagione della Rimadesio

La Rimadesio lotta ma Gara 4 la porta a casa ancora Vigevano che espugna il PalaBancoDesio per la seconda volta in tre giorni e chiude la serie 3-1 qualificandosi per le semifinali. Il team di Ghirelli chiude a testa alta una stagione comunque positiva che ha visto i bluarancio centrare la qualificazione play off da neo promossi.

Parte forte Vigevano che allunga sul 4-10 dopo un canestro di Gatti. La Rimadesio si scuote e con i dardi di Leone e Sirakov impatta la gara, prima di allungare sul 23-17 del 9′ dopo altre due triple di Mazzoleni e Leone. A cavallo dei primi due quarti però i ducali piazzano un parziale di 12-2 ispirato da Gatti, Ferri e Peroni, mettendo le mani sulla partita con Desio che trova il fondo della retina con il contagocce. Molteni dall’arco riporta in scia l’Aurora sul 32-33, ma gli ospiti chiudono meglio la frazione con la tripla di Rossi e l’appoggio al vetro di Cianci che vale il 36-43 della pausa lunga.

Al rientro sul parquet Vigevano chiude definitivamente la contesa. Le triple di Peroni e Rossi propiziano il 10-0 per il 36-53 che segna la gara. Giarelli e Mazzoleni rispondono con un contro parziale di 8-0, ma Vigevano è in controllo gestendo fino al 46-60 del 30′ fissato da Giorgi in lunetta. Nel quarto finale gli ospiti tengono sempre a distanza di sicurezza i brianzoli che però nel finale rientrano sul 63-69 dopo due triple in rapida successione di Nasini e Sirakov. Lo stesso Sirakov sbaglia il piazzato del possibile -4 con Rossi che dall’altra parte chiude i conti. Il finale è 65-72. Per la Rimadesio comunque sono solo applausi per la buona stagione disputata.

Rimadesio – Nuova Pallacanestro Vigevano 65-72 (23-20, 36-43, 46-60)

Rimadesio: Leone 12, Nasini 3, Vangelov, Giarelli 13, Molteni 10, Gallazzi, Mazzoleni 12, Basso, Piarchak, Rossi, Sirakov 15. All. Ghirelli

Vigevano: Ferri 13, Tagliavini ne, Radchenko, Mercante 7, Lion ne, Giorgi 10, Cianci 4, Gatti 10, Rossi 19, Peroni 9. All. Piazza

Serie B: Vigevano corsara al PalaBancoDesio. Rimadesio sotto 2-1 nella serie

Dopo lo sforzo di gara 2 la Rimadesio cade al PalaBancoDesio per 53-66 dopo una partita in cui Vigevano ha comandato per 40′. I ragazzi di Ghirelli trovano una serata poco brillante al tiro, con gli esterni che faticano a trovare la via del canestro e chiudendo con un gelido 5/24 da dietro l’arco. A questo si aggiungono i problemi di falli che tolgono dalla gara per ampi tratti Giarelli, che nei minuti in cui è stato in campo ha messo in seria difficoltà la difesa ospite. Pesano poi come macigni le 16 palle parse che indirizzano la gara verso la Elachem che, rispetto a gara 2, aggredisce sin dal principio la gara, mostrando un’intensità maggiore rispetto ai brianzoli che pagano dazio.

I punti di Giorgi regalano il primo allungo ai ducali che, dopo un canestro dal cuore dell’area di Gatti, conducono per 4-11. Desio si scuote con due triple in fila di Mazzoleni e Leone (10-11) ma sono ancora gli ospiti a chiudere meglio la frazione andando alla prima sirena avanti 12-17 dopo un dardo di Peroni. Un’altra tripla di Peroni apre il secondo quarto (12-20) con la Rimadesio che fatica oltremodo a trovare il fondo della retina e trova punti solo da un ispirato Leone. Dall’altra parte invece Rossi, Gatti e Mercante trovano i canestri che fanno sprofondare i bluarancio sul 14-29 del 15′, con l’Aurora che si sblocca con Mazzoleni e contiene il gap sul 24-34 di metà gara dopo una tripla di Molteni.

Nel terzo quarto Ghirelli rischia subito Giarelli, gravato di 3 falli, e la mossa funziona. Il classe ’93 toscano è un autentico rebus per la difesa di coach Piazza che non riesce a limitarlo. I suoi punti, insieme alle giocate di Mazzoleni e Leone, riportano in scia i brianzoli che possesso dopo possesso recuperano punti agli avversari. Al 27′ il tabellone dice 37-39, dopo un canestro dalla media di Giarelli. Vigevano è brava a non scomporsi e tenere botta nel momento di difficoltà, guidando sempre la gara grazie ai punti di Giorgi e Gatti. Sul 41-44 Molteni con spazio scaglia la tripla del possibile pareggio, ma non è serata per il prodotto canturino (2/12 dal campo) che non realizza e manda le squadre sul 41-44 al 30′. Nel quarto finale Desio non è ha più. Piovono palle perse mentre Vigevano ne approfitta per azzannare la partita, aprendo la frazione con un parziale di 12-0 con Giorgi e Gatti sugli scudi. La partita è segnata sul 41-56 del 35′. Giarelli e Molteni dimezzano lo svantaggio, ma è troppo tardi, con i punti della staffa che vengono realizzati dal solito Gatti che fissa il 53-66 finale.

Domenica alle ore 18 si torna in campo al PalaBancoDesio per gara 4. I padroni di casa sono spalle al muro e devono vincere se vogliono allungare la serie a gara 5. Biglietti per la gara disponibili in cassa il giorno della partita. La biglietteria aprirà alle ore 16.45.

Rimadesio – Nuova Pallacanestro Vigevano 53-66 (12-17, 24-34, 41-44)

Desio: Trucchetti, Leone 17, Nasini, Vangelov, Giarelli 14, Molteni 8, Gallazzi, Mazzoleni 12, Basso 2, Piarchak, Rossi, Sirakov. All. Ghirelli

Vigevano: Ferri 7, Tagliavini, Radchenko 2, Procacci 2, Mercante 9, Cianci, Giorgi 12, Gatti 15, Spaccasassi, Rossi 8, Kahnt, Peroni 11. All. Piazza

U17 Ecc, la stagione finisce a Varese

Niente da fare per il gruppo U17, che cede nettamente sul campo della testa di serie numero 1 Pallacanestro Varese e chiude la stagione; i padroni di casa allungano fin dalle battute iniziali e portano a casa il successo.

Pall. Varese-Rimadesio 92-54 (25-16, 49-27, 75-41)
Desio: Trucchetti 16, Raffaldi 10, Corti 9, Beretta 5, La Mantia 9, Arienti, Colzani, Colombo, Carrera 2, Fumagalli 3, Venuti, Pogna. All. Di Giuliomaria, Ass. Longoni

Centro Tecnico Territoriale: Aurora protagonista nelle selezioni provinciali annata 2008

Il C.P.A. MIlano e Monza Brianza, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, ha convocato per il monitoraggio dell’annata 2008 della provincia di Milano i nostri: Adrian Pascu, Andrea Pifferi, Giulio Romussi ed Alessio Trezzi. Gli aurorini sosterranno lunedì 23 maggio a Lodi, un ‘amichevole contro la selezione dei pari età delle province di Lodi e Pavia. L’allenatore della selezione è il nostro Edoardo Gallazzi, che dirigerà sotto la supervisione dal Referente Tecnico Territoriale Lombardia Massimo Meneguzzo.

Serie B: Colpo Rimadesio, Vigevano espugnata e serie pareggiata!

Una Rimadesio vogliosa e determinata sbanca il PalaBasletta per 61-63, impattando la serie sull’1-1 e strappando il fattore campo a Vigevano. Una gara che i ragazzi di Ghirelli hanno praticamente condotto per 40′, scappando sul finale della terza frazione, chiuso sul 36-51, e resistendo al tentativo di rimonta dei padroni di casa nel quarto finale, quando i l team di Piazza trova le percentuali che sono mancate per tutta la sfida, tirando addirittura per vincere. Grosso merito alla difesa bluarancio, che imbriglia le bocche da fuoco Vigevanesi, mentre nella metà campo offensiva il protagonista è Gabriele Giarelli, che si prende sulle spalle la squadra nei momenti di difficoltà, chiudendo con 24 punti.

Mazzoleni e Giarelli tengono avanti l’Aurora in apertura sul 5-9. Gatti segna i primi 7 punti della squadra di casa, che impatta con Peroni e sorpassa sul 12-9 del 5′ dopo una tripla di Procacci, ma sarà l’unico vantaggio di serata per la Elachem. I soliti Mazzoleni e Giarelli riportano avanti i bluarancio, con Vangelov che fissa il 17-20 della prima sirena. Mercante apre con una schiacciata il secondo quarto, ma la Rimadesio è tutt’altra squadra rispetto gara 1 e tiene una buona intensità fisica senza scomporsi. Mazzoleni con 5 punti filati, Sirakov in lunetta e Giarelli dalla media, regalano la doppia cifra di vantaggio a Desio sul 23-33, con l’attacco Vigevanese che fatica a trovare il fondo della retina e trova punti solo con Procacci dalla linea della carità, rientrando sul 28-33 della pausa lunga.

Al rientro sul parquet ci si aspetta la spallata di Vigevano, ma i ragazzi di Piazza sbattono contro la difesa brianzola, mettendo a referto solamente 8 punti in tutta la frazione. Giarelli è un rebus per la difesa ducale e segna con continuità. Sirakov con la sua unica tripla di serata e dalla lunetta regala il massimo vantaggio ai suoi sul 33-48 del 29′. Gatti da dietro l’arco accorcia, ma capitan Gallazzi sulla sirena del quarto manda a bersaglio la tripla del 36-51 di fine terzo quarto. Nella frazione finale arrivano finalmente per Vigevano i canestri che sono mancati durante tutta la gara. Due triple filate di Procacci dimezzano lo svantaggio (46-53), con l’Aurora che si appoggia a Girelli che continua a macinare punti, fissando il 46-57 del 35′. I padroni di casa però non mollano e Desio inizia a accusare un po’ di stanchezza. Altri due dardi di Rossi e Gatti riportano ad un solo possesso di distanza la Elachem (56-59) con ancora 3′ sul cronometro. Mazzoleni in lunetta fa 1/2 e fissa il 56-60, con le due squadre che poi non segnano più fino all’appoggio al vetro di Giarelli che fissa il 56-62 con 40″ da giocare. Sembra fatta ma l’insidia è dietro l’angolo. La tripla di Mercante vale il 59-62 con 21″ da giocare. Desio perde palla sulla rimessa e commette fallo su Peroni che fa 2/2 in lunetta mettendo a tabellone il 61-62 con ancora 19″ sul cronometro. Sirakov viene mandato a tirare i liberi sul fallo sistematico di Vigevano. Il bulgaro fa 1/2 (61-63) e lascia 18″ ai padroni di casa per provare a vincere la partita. Procacci sbaglia il tiro del pareggio e sul rimbalzo offensivo Rossi cattura il rimbalzo, tentando poi la tripla della vittoria che però è respinta dal ferro. Il finale è 61-63. Desio strappa il fattore campo ed esordirà davanti al proprio pubblico in questi play off venerdì sera alle 21 al PalaBancoDesio, dove di certo ci sarà anche gara 4 domenica alle 18.

Nuova Pallacanestro Vigevano – Rimadesio 61-63 (17-20, 28-33, 36-51)

Vigevano: Ferri, Tagliavini ne, Radchenko 3, Procacci 15, Mercante 7, Cianci 2, Giorgi 6, Gatti 16, Spaccasassi ne, Rossi 8, Kahnt, Peroni 4. All. Piazza

Desio: Trucchetti ne, Leone 4, Nasini, Vangelov 6, Giarelli 24, Molteni 4, Gallazzi 3, Mazzoleni 15, Basso, Piarchak, Rossi ne, Sirakov 7. All. Ghirelli

Serie B: Disposizioni per assistere a Gara 3 contro Vigevano

Venerdì 20 maggio alle ore 21.00 la Rimadesio tornerà in campo al PalaBancoDesio, dove affronterà la Nuova Pallacanestro Vigevano in Gara 3 dei quarti di finale play off del campionato di Serie B Old Wild West.

Per l’occasione, l’ultimo decreto ha portato la capienza al 100 %, l’acquisto dei biglietti della partita potrà essere effettuato inviando una mail di prenotazione all’indirizzo mail biglietti_aurora@virgilio.it entro le ore 20 di giovedì 19 maggio. L’avvenuta prenotazione del biglietto sarà confermata tramite mail. In caso di tagliandi rimanenti, verranno messi in vendita il giorno della partita al palazzetto. La biglietteria aprirà alle 19.45.

Di seguito il listino dedicato che sarà applicato:

  • Biglietti Interi: 10 €
  • Fascia d’età 0/13 anni: ingresso gratuito
  • Fascia d’età 13/16 anni: ridotto 6 €
  • Over 60: ridotto 6€
  • Genitori di Tesserati: ridotto 6 €
  • Dipendenti Aziende sponsor Aurora: ridotto 6 €

Ricordiamo che l’ingresso al Palazzetto sarà consentito con l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2dal 1 maggio non è più necessario il green pass.

U16 Gold: battuta Adda Accademy, ora ABA

La Rimadesio supera il primo turno del tabellone play-off ed accede ai quarti di finale, dove affronterà ABA Legnano; i desiani soffrono a tratti l’entusiasmo di Adda Accademy, che risponde in un paio di occasioni ai tentativi di allungo dei blu-arancio e resta in partita fino al 30′. Nei 10′ finali la maggior profondità ed intensità della Rimadesio fanno la differenza con un break di 28-19 che vale il +16 finale.

Rimadesio-Adda Accademy 81-65 (21-16, 37-31, 53-48)
Desio: Trucchetti 3, Colonna 2, A. Caprotti 20, Mauri 8, Colombo, Borghi 7, Tarabini 11, Venuti 7, Galimberti 7, Colciago, Vernier 4, F. Caprotti 10. All. Di Giuliomaria, Ass. Galimberti

AURORA DESIO PARTNER