Noi siamo l'Aurora

Stefano Trucchetti convocato in nazionale Under 16

Il Settore Squadre Nazionali Giovanili, ha convocato Stefano Trucchetti per il Raduno della Nazionale Under 16 in programma dal 14 luglio all’ 1 agosto a Bassano del Grappa (VI). Il nostro atleta classe 2006 sosterrà presso il Pala Angarano delle sedute di allenamento sotto la direzione di coach Giuseppe Mangone, e prenderà parte a delle sfide amichevoli contro la nazionale della Polonia ed ad un torneo internazionale, disputato sempre a Bassano del Grappa, dove gli azzurrini affronteranno i pari età di Belgio, Rep. Ceca e Danimarca. Il raduno avrà lo scopo di selezionare i 14 che dal 12 al 20 agosto difenderanno i colori dell’Italia a Skopje, in Macedonia del Nord, nel Campionato Europeo Under 16, dove l’Italia è stata inserita nel gruppo C con Turchia, Lettonia e Polonia. Complimenti Stefano, siamo fieri di te!

La Lettera di Saluto di Gabriele Ghirelli

Avevo 8 anni quando ho varcato per la prima volta la porta dell’Aldo Moro. Da quel momento,
l’unico mio desiderio è stato arrivare in prima squadra per vincere con l’Aurora.


Oggi, dopo 26 anni con l’arancio e il blu cuciti sulla pelle, posso uscire da questo club felice. Non
solo per esser riuscito a coronare quel mio desiderio di bambino che guardava i grandi allenarsi
tutti i giorni, ma, soprattutto, perché mi sento d’aver restituito, almeno in parte, quel che l’Aurora
mi ha dato in tanti anni. Sono entrato che ero un bambino ed esco ora che sono un uomo, e non
sarò mai abbastanza grato all’Aurora per aver contribuito a crescermi come persona, prima ancora
che come giocatore e allenatore.


Questa gratitudine però, voglio condividerla con voi, perché mentre scrivo, ripenso a tutti quei
ricordi e sensazioni che ho provato: le facce, le voci, i momenti di questo viaggio lungo e tanto
intenso.


Un grazie enorme va a tutti coloro che mi hanno accompagnato in tutti questi anni.
Ai miei compagni di gioco delle annate ‘85 e ’84.
A tutti gli allenatori che mi han guidato da giocatore e assistente.
Ai giocatori che ho avuto il piacere di allenare e ai miei collaboratori. Tutti mi avete restituito più
di quel che io ho dato a tutti voi.
A tutti coloro che han fatto parte di questa società nel corso degli anni.
A tutti i tifosi che han sempre affollato il palazzetto, perché la passione che c’è sempre stata a
Desio, fin dalle giovanili, è sempre stata il fuoco per fare ogni giorno meglio del precedente.


Un grazie speciale però voglio farlo a Bob e Klaudio, due compagni di squadra che sono tutt’oggi
più che due semplici amici.
A Teresa ed Enrico, che in quel di Desio mi hanno spinto ad intraprendere la carriera di allenatore,
andando ben oltre all’insegnarmi quel mestiere.
A Pino, Orazio e Siro, che mi han visto crescere e che saranno sempre angeli custodi di tutte le
persone che lavoreranno per l’Aurora.
E a Sebastian, che mi ha dato per primo un’opportunità quattro anni fa e per cui gli sarò sempre
grato.


Purtroppo nella vita tutto ha una fine. Le visioni sul domani non collimano più ed è giusto quindi
che le strade tra me e la società prendano due vie differenti, senza alcun tipo di rancore da parte
di entrambi. Quello che abbiamo fatto inseme negli ultimi anni è stato incredibile e resterà per
sempre nella storia di questo club.


Grazie Aurora. Forza Arancio Blu. Sempre.


Ghiro

Comunicato Stampa: Nuova Collaborazione tra Pallacanestro Aurora Desio e Basket Groane

PALLACANESTRO AURORA DESIO e NUOVO BASKET GROANE hanno deciso di collaborare per condividere un progetto comune, nel quale l`interscambio di competenze e la creazione di nuove sinergie darà l’opportunità ad entrambe le realtà di attuare un processo di miglioramento della qualità nell`organizzazione dell’attività sportiva grazie al progetto sportivo che coinvolge il settore giovanile di  Aurora Desio e la squadra senior di Basket Groane.

Massimiliano Valsecchi, vicepresidente di Basket Groane: L’intento primario di Basket Groane è di accompagnare i ragazzi nella crescita dando loro la possibilità di praticare con serietà uno sport sano e di gruppo, formandoli grazie alle regole dello sport. La crescita quantitativa e qualitativa della nostra Società ci ha portato a guardare alla collaborazione con Aurora Desio, che ci aiuterà a proseguire sulla nostra strada grazie ad un progetto pluriennale basato su uno sviluppo graduale, oltre che ad una collaborazione anche in ambito organizzativo”.

Christian Di Giuliomaria, Direttore Sportivo del Settore Giovanile e Responsabile Marketing di Aurora Desio: ”Questa nuova collaborazione con Basket Groane si aggiunge a quelle già attive e porterà ulteriori benefici al nostro settore giovanile, permettendo ai nostri ragazzi di fare esperienze nei campionati senior. Ciò resta uno dei presupposti fondamentali del nostro progetto di crescita in ambito giovanile”.

Comunicato Ufficiale: Pallacanestro Aurora Desio e Gabriele Ghirelli si separano

Dopo essere tornato sulla panchina blu-arancio nelle ultime quattro stagioni, si dividono le strade di Pallacanestro Aurora Desio e Gabriele Ghirelli. Gabriele, che a Desio ha dato sempre il massimo sin dalle prime esperienze a livello di settore giovanile, dove ha conquistato la partecipazioni a diverse finali nazionali, rimarrà nel cuore di tutti gli Aurorini per aver riportato la Rimadesio in Serie B, dopo la vittoria nel campionato di Serie C Gold nella scorsa annata, e per la conquista dei play off nella stagione appena conclusa.

La società ringrazia Gabriele per l’impegno profuso e gli augura il meglio per le sue esperienze future.

U16 Gold, Rimadesio seconda in Lombardia

PGC Cantù si impone 94-76 nella gara di ritorno della finale e conquista il titolo regionale Under 16 Gold.
Desio parte meglio, gioca di squadra nel primo periodo coinvolgendo tutti gli atleti in campo e tocca anche le 8 lunghezze di vantaggio; nel secondo periodo l’Aurora cala d’intensità in fase difensiva e smette di giocare di squadra, permettendo ai padroni di casa di sorpassare per la prima volta sul 30-29 del 12′ e di andare al riposo lungo sul 52-42 grazie ad un parziale di 28-14 in 10′.
Dopo il cambio di campo una fiammata di Trucchetti vale lo 0-8 che riporta la Rimadesio in scia ma l’inerzia dura poco perchè dopo il time-out chiamato dalla panchina di casa il PGC torna in controllo ed allunga fino al +18 della terza sirena. Nei 10′ finali l’Aurora non dà mai l’impressione di poter riaprire i giochi e cede 94-76.

PGC Cantù-Rimadesio 94-76 (24-28, 52-42, 73-55)
Desio: Colonna 3, Trucchetti 30, A. Caprotti 3, Mauri 1, Colombo, Borghi 3, Tarabini 8, Venuti 9, Galimberti 6, F. Caprotti 6, Colciago 2, Vernier 5. All. Di Giuliomaria, Ass. Longoni

Centro Tecnico Regionale: Aurora protagonista alle selezioni provinciali per l’annata 2009

Il C.N.A. Milano e Monza e Brianza, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, ha convocato per il monitoraggio dell’annata 2009 della provincia di Monza e Brianza i nostri: Lorenzo Capra, Davide Pagani, Tommaso Raimondi, Stefano Rossetto e Francesco Russo. Gli aurorini sosterranno mercoledì 15 giugno un allenamento di un’ora e mezza presso il PalaReds di Bernareggio, dove saranno diretti dall’allenatore Stefano Corengia sotto la supervisione dal Referente Tecnico Territoriale Lombardia Massimo Meneguzzo. Nello staff con il ruolo di Preparatore Fisico e di Medico anche i nostri Alessandro Canzi ed Ambrogio Monti.

Centro Tecnico Regionale: Quattro aurorini nella selezione di Monza e Brianza

Il C. P. A. Milano e Monza Brianza, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, ha convocato per il monitoraggio dell’annata 2008 della Provincia di Monza e Brianza, per l’amichevole contro la selezione provinciale di Milano, i nostri: Adrian Pascu, Andrea Pifferi, Giulio Romussi ed Alessio Trezzi. Gli aurorini prenderanno parte alla gara programmata per martedì 14 giugno alle ore 19.30 presso il Palasport di Via Regina margherita a Macherio, dove saranno diretti dal nostro allenatore Edoardo Gallazzi sotto la superviosione dal Referente Tecnico Territoriale Massimo Meneguzzo.

Enrico ti siamo vicini

Pallacanestro Aurora Desio si stringe attorno all’amico Enrico Sala, a cui porge le più sentite condoglianze per la perdita della moglie Stefania.

U16 Gold, Rimadesio fa sua la finale d’andata

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaMoretto per la gara d’andata della finale U16 Gold fra Rimadesio e Pall. Cantù; i blu-arancio si aggiudicano con merito il primo round col punteggio di 66-58 al termine di una gara condotta per 35′.
Cantù parte meglio coi canestri di Federico Mazzoleni (0-4 al 2′) ma il primo periodo è all’insegna dell’equilibrio con sorpassi da una parte e dall’altra. Dopo il 20-16 della prima sirena, Desio fa vedere le cose migliori soprattutto in fase difensiva (appena 8 punti concessi) nel corso del secondo periodo: l’energia messa in campo da Venuti e compagni limita le bocche da fuoco canturine mentre in fase offensiva le giocate di Trucchetti (13 punti nella seconda frazione) valgono il 40-24 della pausa lunga.
Nel terzo periodo è Cantù ad alzare il volume in difesa concedendo appena 11 punti ai desiani; gli ospiti rientrano fino a -5 nel corso dell’ultima frazione ma l’Aurora non perde mai il controllo, torna a +10 con una manciata di secondi da giocare e chiude 66-58.
La gara di ritorno è in programma al Pala Sanpietro di Casnate venerdì 10 giugno alle 21.00

Rimadesio-Pall. Cantù 66-58 (20-16, 40-24, 51-45)
Desio: Colonna 1, Trucchetti 30, A. Caprotti 8, Colombo, Borghi 5, Perego, Tarabini, Venuti 12, Galimberti 2, F. Caprotti 4, Colciago 4, Vernier. All. Di Giuliomaria, Ass. Longoni/Leone

AURORA DESIO PARTNER