Noi siamo l'Aurora

Serie B: Anche Bologna passa al PalaMoretto

Serie B: Anche Bologna passa al PalaMoretto

6 Dicembre 2021

Pesante stop interno per la Rimadesio che cede per 82-83 a Bologna Basket, dopo una gara in cui i bluarancio hanno raggiunto il vantaggio in doppia cifra, sciogliendosi poi nelle fasi clou della gara. La squadra di Ghirelli paga la scarsa vena da dietro l’arco (3/19) e l’incapacità di trovane soluzioni difensive contro Beretta, che ridicolizza la difesa desiana mandando a bersaglio ben 26 punti.

Eppure la partenza non era stata male. L’Aurora trova con continuità la via del canestro, mandando a referto tutti gli effettivi sul parquet. Al 10′ l’appoggio al vetro di Giarelli vale il 28-20, che diventa 30-20 dopo la schiacciata su rimbalzo offensivo di Vangelov. Bologna ha il merito di non scomporsi e continua ad eseguire in fase offensiva. Le triple di Resca e Felici rimettono in carreggiata gli ospiti (32-26) con Desio che allunga con due libero di Giarelli. Beretta si mette in proprio e con 8 punti filati impatta la gara, prima della tripla di Crow che chiude ’11-0 bolognese per il primo vantaggio di serata sul 34-37. La Rimadesio però riprende in mano la gara con le iniziative di Giarelli, Molteni ed i liberi di Leone ed alla pausa lunga conduce 46-38.

Al rientro sul parquet tre liberi del solito Leone chiudo il 15-1 con cui Desio allunga sul massimo vantaggio del 49-38. La gara sembra indirizzata sui giusti binari, ma la partita cambia volto. I padroni di casa iniziano a collezionare palle perse e perdono la via del canestro. I felsinei invece si sbloccano con due dardi di Guglielmi, con Beretta che non fa mancare il suo apporto e chiude il 9-0 che vale il 51-49. Desio è ancora avanti 60-55 al 29′ dopo un canestro di Giarelli, ma negli ultimi 60″ della frazione Bologna con la tripla di Resca ed i punti di Graziani sorpassa sul 60-62. In apertura di quarto finale Desio sbanda vistosamente. Beretta dalla lunetta ed un ‘altra tripla di Hidalgo lanciano la fuga ospite sul 60-67. Vangelov chiude il 12-0 ospite ma Bologna sembra sempre in controllo ed allunga al 37’ sul 69-80 dopo una bomba di Galassi. La formazione di Lunghini pensa forse di averla già vinta e presta il fianco al rientro aurorino. Di Giuliomaria dall’arco e Molteni in penetrazione riportano sotto Desio che però a 14″ dalla sirena è ancora sotto 77-83 dopo due liberi di Resca. Molteni, in uscita dal time-out, trova due punti veloci (79-83), con i bolognesi che sulla rimessa regalano palla ai brianzoli. Ancora Molteni dall’arco fa pagare dazio e a poco meno di 10″ dalla fine il tabellone dice 82-83. Il fallo sistematico frutta lo 0/2 di Hidalgo a 4″ e spiccioli con Leone che cattura il rimbalzo e subisce un paio di contatti non ravvisati e lancia in aria una preghiera che non va nemmeno vicina al canestro. Il finale è 82-83. Diovedì alle 21 si torna in campo al PalaMoretto contro Vicenza.

Rimadesio – Bologna Basket 2016 82-83 (28-20, 46-38, 60-62)

Desio: Ivanaj 8, Leone 7, Nasini 2, Vangelov 10, Di Giuliomaria 3, Giarelli 13, Gozo ne, Molteni 19, Gallazzi ne, Mazzoleni 17, Piarchak ne, Sirakov 3. All. Ghirelli

Bologna: Resca 9, Galassi 9, Hidalgo 5, Fontecchio 5, Guglielmi 6, Rossi 2, Felici 11, Beretta 26, Graziani 7, Lanzarini ne, Crow 3. All. Lunghini

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER