Noi siamo l'Aurora

Serie B: La Rimadesio affonda a Vicenza

Serie B: La Rimadesio affonda a Vicenza

11 Aprile 2022

Una Rimadesio molle e svogliata cade senza lottare a Vicenza per 75-57. Una gara senza storia che per i bluarancio è durata poco meno di 4′, quando il parziale di 10-0 dei padroni casa indirizzava l’incontro. Una prova deludente in uno scontro diretto in cui l’Aurora perde pure la differenza canestri, scivolando così in settima posizione e riducendo a sole due lunghezze il vantaggio sul nono posto. Poco da dire sulla partita, troppo differenti l’approccio, la voglia e l’atteggiamento delle due squadre, con la Rimadesio che trova una serata negativa sia nelle metà campo difensiva che al tiro, con l’eloquente 1/26 da dietro l’arco che la dice lunga.

L’Aurora guida 2-5 dopo un gioco da tre punti di Mazzoleni. Cecchetti nel pitturato e due dardi di Bastone e Chiti confezionano il 10-0 che di fatto decide la gara sul 12-5, e siamo solamente a metà primo quarto. Al 10′ i veneti conducono per 20-11 e nel secondo parziale allungano, spinti dal solito Cecchetti nel pitturato ed i punti da fuori di Sebastianelli, Petracca e Piccone che mettono a nudo la pochezza della difesa desiana. La Rimadesio spara a salve e trova punti solamente da Vangelov. Alla Pausa lunga il tabellone dice 39-23.

Al rientro sul parquet Chiti spinge Vicenza sul 45-23. Sussulto auorino che alza l’intensità difensiva e con i canestri di Giarelli e Leone confeziona lo 0-11 per il 45-34, con lo stesso Leone che manca la tripla del possibile -8. I padroni di casa riordinano le idee e puniscono con tre triple in fila di Mazzucchelli e Piccone che mandano i titoli di coda sul 54-36 del 30′. Quarto finale in cui Desio non prova nemmeno a salvare il +12 dell’andata, dando tanto spazio alle seconde linee e sprofondando sul 66-41 di metà frazione. Il finale è 75-57.

La domenica di Pasqua si torna in campo alle 18 al PalaMoretto contro la pericolante Pall. Bernareggio. Ci vorrà tutt’altra prestazione per portare a casa un risultato positivo contro un avversario affamato di punti che si presenterà più agguerrito che mai.

Pall. Vicenza – Rimadesio 75-57 (20-11, 39-23, 54-36)

Vicenza: Mazzucchelli 8, Guaquinto ne, Bastone 5, Piccone 11, Basso ne, Massignan ne, Petracca 11, Digno 3, Sebastianelli 9, Cecchetti 16, Chiti 12. All. Ciocca

Desio: Trucchetti, Ivanaj ne, Leone 11, Nasini, Vangelov 17, Giarelli 4, Molteni 8, Gallazzi 2, Mazzoleni 9, Basso, Rossi ne, Sirakov 6. All. Ghirelli

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER