Noi siamo l'Aurora

Serie B: la Rimadesio cala il tris

Serie B: la Rimadesio cala il tris

19 Dicembre 2021

Terza vittoria in fila per la Rimadesio che supera Olginate a domicilio per 72-81 e, grazie alle 4 vittorie nelle ultime 5 giornate, chiude l’anno con un record positivo di 7 vittorie e 6 sconfitte. Una gara dove i ragazzi di Ghirelli hanno faticato solamente nelle fasi iniziali, dove come troppo spesso è successo in stagione, i bluarancio hanno subito le iniziative avversarie, costretti così a rincorrere. Pronti, via ed i padroni di casa scappano sul 9-3 grazie alle triple di Okiljevic, Bloise e Negri. Vangelov ed Ivanaj riportano a contatto Desio, ma cinque punti filati di Brambilla regalano il massimo vantaggio di serata ai lecchesi sul 17-9 del 5′. Il finale di quarto però è tutto di marca brianzola, con Sirakov e Giarelli che realizzano da dentro l’area e Molteni che impatta la partita a quota 21 al 10′. Okiljevic con due dardi rimette due possessi pieni tra le due squadre (32-26) con l’Aurora che risponde con un 10-0 aperto dalle triple di Molteni e Di Giuliomaria e chiuso da Vangelov che appoggia al vetro il primo vantaggio di serata sul 34-36. Ancora Molteni allunga sul 36-42 ma Olginate chiude meglio e Bloise dall’arco fissa il 41-42 del 20′.

Al rientro sul parquet Maspero da tre punti ridà il vantaggio ai suoi (44-42) ma ancora una volta la Rimadesio non si scompone e continua ad eseguire i suoi giochi offensivi. Entra in partita Mazzoleni (16 punti, 10 rimbalzi e 7 assist) che con l’aiuto di Vangelov propizia un nuovo 10-0 aurorino che vale il 46-54. Brambilla prova a scuotere i suoi, ma Desio è in pieno controllo della gara e sul finire del quarto allunga con i canestri di Mazzoleni, Leone e Giarelli (52-61). Il quarto finale si apre con una penetrazione al ferro di Mazzoleni, a cui seguono due bombe di Molteni che spaccano la partita sul 59-73. Olginate sbatte contro la difesa ospite e Desio possesso dopo possesso incrementa il massimo vantaggio fino al 59-77 firmato Mazzoleni. Negli ultimi minuti di gara la Rimadesio smette di giocare ed Olginate ne approfitta per accorciare fino al 72-81 finale.

Si torna in campo domenica 9 gennaio alle 18 contro Virtus Lumezzane.

NP Olginate – Rimadesio 72-81 (21-21, 41-42, 54-64)

Olginate: Brambilla L. M. ne, Bloise 11, Cucchiaro 8, Baparape 2, Negri 6, Natalini ne, Castagna ne, Maspero 12, Okiljevic 15, Ambrosetti 5, Tomcic, Brambilla L. 13. All. Cilio

Desio: Ivanaj 8, Leone 4, Nasini, Vangelov 11, Di Giuiomaria 7, Gozo ne, Giarelli 12, Molteni 16, Gallazzi, Mazzoleni 16, Piarchak ne, Sirakov 7. All. Ghirelli

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER