Noi siamo l'Aurora

Serie B: La Rimadesio chiude il girone di andata sul campo di Cividale

Serie B: La Rimadesio chiude il girone di andata sul campo di Cividale

14 Gennaio 2022

Una Rimadesio in salute, reduce da 4 vittorie consecutive, fa visita domenica alla capolista Cividale, formazione che cavalca una striscia aperta di 12 successi ed è già certa della qualificazione alle finali di Coppa Italia. I ragazzi di Ghirelli si presenteranno in Friuli con poca pressione, visti i risultati recenti e andranno a caccia dell’impresa ancora con l’incognita Vangelov, assente contro Lumezzane causa covid.

La United Eagles Basketball Cividale nasce nel luglio del 2020, dopo che l’attuale presidente Davide Micalich, all’epoca GM di Udine, rassegna le dimissioni per dare vita a questa nuova realtà che, grazie all’acquisizione del titolo sportivo di Valsesia, partecipa al campionato di serie B. La Gesteco è società ambiziosa che punta senza mezzi termini al salto di categoria, sfiorato l’anno scorso dopo aver perso la finale promozione solamente a Gara-5 contro Fabriano. La dirigenza ha confermato in gran parte quel gruppo, puntellandolo con elementi di assoluto di livello per centrare il bersaglio grosso. Guida tecnica confermata a Stefano Pillastrini, coach ferrarese classe ’61 che non ha bisogno di presentazioni. Nella sua lunga carriera troviamo tre promozioni dalla B alla A2 con Cervia, Montegranaro e Torino e tre promozioni dalla A2 alla A1 con Montecatini, Montegranaro e Varese. Ha poi guidato nella massima serie Pesaro, qualificandosi all’Eurolega, oltre alle esperienze ad Udine e Virtus Bologna. Per non farsi mancare niente è stato capo allenatore della nazionale italiana Under 18 ai campionati europei del 2007. Il miglior marcatore della Gesteco è Leonardo Battistini, ala classe ’95 di scuola Reggiana che vanta esperienze con le maglie di Casale, Matera, Rimini, Mantova, Brescia e Forlì. Confermato dalla scorsa stagione produce 15 punti e 11.4 rimbalzi a partita. Conferma anche per Adrian Chiera, play-guardia classe ’94 con tanta esperienza in serie B con le maglie di Omegna, Napoli, Cento e Rimini. In stagione viaggia a 14.4 punti, 3.8 rimbalzi e 3.9 assist di media. In cabina di regia confermato Eugenio Rota, classe ’99 di scuola Treviso già visto con le maglie di Piacenza e Sangiorgese. Le sue medie dicono 12 punti, 4.4 rimbalzi e 6.4 rimbalzi a gara. Sugli esterni da tenere d’occhio il classe ’00 Gabriele Miani, anche lui confermato prodotto del settore giovanile della Pall. Codroipese. L’ex Montegranaro va a referto con 7.4 punti e 5.6 rimbalzi di media. Conferma per un altro esterno, Alessandro Cassese, classe ’97 di scuola Pesaro ed ex Civitanova e Latina da 6.3 punti e 2.6 rimbalzi. Nel pitturato dalla Serie B di Ancona è stato inserito Alessandro Paesano giocatore di esperienza con tanti campionati di livello alle spalle a Cento, Reggio Calabria, Palestrina, Montegranaro, Stella Azzurra e Chieti. Per lui 6.6 punti e 5.4 rimbalzi. Il pezzo pregiato del mercato estivo dei friulani è senza ombra di dubbio Stefano Laudoni, ala classe ’89 nelle ultime tre stagioni a Bernareggio. L’atleta laziale ha giocato praticamente in tutta Italia e nelle ultime annate oltre a Bernareggio ha vestito le casacche di Matera, Legnano ed Urania Milano. Nonostante qualche problema fisico in stagione viaggia a 8.5 punti, 3 rimbalzi e 2.2 assist. Le rotazioni sono completate dal classe ’04 Enrico Micalich (2.4 punti di media) e dal classe ’01 Daniel Ohenhen, centro ex Udine da 4 punti e 3.6 rimbalzi.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica 16 gennaio presso il PalaGesteco di via Perusini a Cividale del Fiuli (UD). Arbitreranno l’incontro i signori Lorenzo Bianchi di Riccione (RN) e Matteo Moratti di Reggio Emilia. La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER