Noi siamo l'Aurora

Serie B: La Rimadesio mette in fila la terza vittoria

Serie B: La Rimadesio mette in fila la terza vittoria

31 Ottobre 2022

Terza vittoria consecutiva per la Rimadesio che torna da Reggio Calabria con i due punti dopo il sofferto successo per 77-79 sul campo della Pallacanestro Viola. Una gara che si è messa subito in salita per i ragazzi di Gallazzi, sprofondati sul -14 già nel primo quarto, con i padroni di casa che grazie ai punti di Renzi e Davis nel pitturato e quelli di Marchini da fuori, hanno comandato per ampi tratti la gara, cedendo solo nel finale punto a punto.

Come detto in precedenza approccio bucato da parte dei bluarancio che dopo 4′ devono rincorrere sul 12-2 dopo una tripla di Renzi. Maspero sblocca Desio, ma la Viola non trova resistenza dalla difesa brianzola segnando sempre. Un gioco da tre punti di Davis e tre liberi di Marchini regalano il massimo vantaggio ai calabresi sul 24-10, con l’Aurora che chiude bene il quarto ed accorcia sul 24-17 dopo un 3/3 in lunetta di Tornari. In uscita dalla panchina Farina punisce con 5 punti filati la Rimadesio che deve inseguire sul 29-20. Due triple in rapida successione di un positivo Tornari (17 Punti) riportano in scia i bluarancio che, dopo aver inseguito sul 38-30 ed anche 45-36, vanno negli spogliatoi sul 47-41 dopo un dardo di Molteni.

Al rientro sul parquet Giarelli e Fumagalli confezionano il break di 7-0 che regala il primo vantaggio alla Rimadesio sul 47-48. La reazione della Viola non si fa attendere. Renzi, Spizzichini, Davis e Provenzani spingono i padroni di sul 59-53, con l’attacco desiano che è tutto sulle spalle di Maspero (20 punti). Al 30′ il tabellone dice 67-63. Quarto finale che si apre con un altro 7-0 firmato Rimadesio. Maspero apre e Giarelli chiude con la tripla del 67-70. Fumagalli in penetrazione tiene avanti i suoi (69-72) e poi si segna solo da tre punti. Renzi pareggia a quota 72 e Tornari risponde con la stessa moneta (72-75). Ancora Renzi impatta da dietro l’arco ma questa volta è Maspero, sempre da tre punti, a realizzare il 75-78 con poco meno di 4′ da giocare. Da qui non si segnerà più dal campo. L’Aurora spreca quattro possessi sul +3 per chiudere la partita, ma difensivamente tiene e Reggio rimane a distanza. Renzi fa 1/2 in lunetta, ma Tornari non la chiude sbagliando il suo secondo libero. Sul 76-79 Renzi va in lunetta con 5″ da giocare. Il lungo sbaglia il secondo libero ma i padroni di casa catturano il rimbalzo offensivo e sbagliano tre conclusioni ravvicinate per andare al supplementare, con la Rimadesio che vince 77-79 e sale al quinto posto in graduatoria.

Sabato alle ore 20.30 si torna in campo al PalaDesio contro Virtus Padova.

Pallacanestro Viola Reggio Calabria – Rimadesio 77-79 (24-17, 47-41, 67-63)

Reggio Calabria: Freno ne, Farina 7, Renzi 21, Ziino ne, Laquintana, Davis 16, Provenzani 9, Spizzichini 8, Bischetti, Marchini 16. All. Bolignano

Desio: Trucchetti ne, Lovato 1, Barbieri ne, Tornari 17, Fioravanti 3, Fumagalli 7, Giarelli 8, Molteni 16, Mazzoleni 6, Maspero 20. All. Gallazzi

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER