Noi siamo l'Aurora

Serie B: La Rimadesio vola a Palermo

23 Novembre 2017

Una Rimadesio in fiducia, reduce da 3 vittorie nelle ultime 4 uscite, è pronta a spiccare il volo verso Palermo, dove domenica sarà ospite del Green Basket, società alla prima esperienza in categoria. Ancora una volta ci saranno in palio punti pesanti per la zona salvezza, visto che i siculi seguono in classifica distanziati di soli 2 punti la formazione di coach Frates.

Il Green Basket Palermo viene fondato nel 1987 e disputa per la prima volta il campionato di serie C nel 2013. La società del presidente Fabrizio Mantia disputa la serie B grazie al ripescaggio avvenuto in estate, dovuto alla esclusione di Caserta dalla serie A1  che a cascata ha portato al ripescaggio di Cremona nella massima serie e appunto di Bergamo, inserito nel girone B di serie B, in serie A2. Nonostante le 5 sconfitte nelle ultime 6 gare disputate, Palermo è squadra da prendere con le molle e lo dimostra l’ultima gara persa di misura per 59-57 a Lecco, contro una formazione che punta apertamente ai piani alti della classifica. La guida tecnica è affidata a Marco Verderosa, ex giocatore del Green Basket che dal 2015 siede sula panchina dei palermitani. Il miglior terminale offensivo dei siciliani è il friulano Michele Venturelli, guardia classe ’82 prelevato dalla C Gold lombarda di Vigevano. L’ex tra le altre di Fortitudo Bologna, Orzinuovi e Pavia viaggia 16.2 punti e 3 assist di media, anche se ha saltato l’ultima sfida con Lecco per infortunio. Esterno con punti nelle mani è Andrea Lombardo, 27enne che nelle ultime 5 stagioni ha giocato a Scauri tra serie B e C. Per lui 12 punti e 8 rimbalzi di media a partita. Alla 5^ stagione in società è invece Giuseppe Lombardo, ala/centro classe ’83 che va a referto con 10.8 punti e 3.1 rimbalzi di media. In cabina di regia troviamo Daro Gullo, lo scorso anno a Patti in serie B. il 31enne, che ha già vestito la casacca del Green Basket nel biennio 2014/2016, produce 9.3 punti, 4.1 rimbalzi e 3.5 assist a gara. Sotto canestro un’altra novità in uscita dalla C Gold di Vigevano. Si tratta del classe ’93 Raphael Strotz, prodotto del settore giovanile di Casale con esperienze in serie B a Tortona e CUS Torino. Il 203 cm realizza  7 punti e cattura 5.8 rimbalzi di media. Altro centro è Alessandro Tabbi, prelevato in estate dalla serie B di Montecatini. Il classe ’94 di 207 cm produce 4.2 punti e 2.7 rimbalzi ad incontro. Sugli esterni troviamo Gianni Trevisano, autentica bandiera del Green Basket, con cui gioca da 6 stagioni. Per il classe ’86 4 punti e 4 rimbalzi di media. Play/guardia da tenere d’occhio è invece Davide Marchini, 22enne livornese di scuola Don Bosco con il quale giocava la serie C Gold la scorsa annata. Per lui 5.9 punti e 1.4 assist a partita. Le rotazioni sono chiuse da: Francesco Genovese, play classe ’97; Giorgio Biondo, guardia classe ’99; Edoardo Nicosia, ala  classe ’99 e Simone Vitale, guardia anche lui classe ’99.

Palla a due alle ore 17.00 di domenica 26 novembre presso il PalaMangano di via Engel 14 a Palermo. Arbitreranno l’incontro il signor Francesco Praticò di Reggio Calabria e la signora Anna Rosa Nocera di Catanzaro.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER