Noi siamo l'Aurora

Serie B: primo stop stagionale per la Rimadesio

Serie B: primo stop stagionale per la Rimadesio

18 Ottobre 2021

La Rimadesio cade nettamente per 91-73 sul campo di Basket Mestre, dopo una gara comandata dall’inizio alla fine dai veneti. I bluarancio mostrano le solite difficoltà in fase difensiva ad inizio gara, ben sfruttate dai padroni casa che dominano nel pitturato con Bortolin e colpiscono dall’arco con i vari Drigo, Casagrande, Pinton e Petrucci. Le non perfette condizioni di Leone e Gallazzi, unite all’assenza di Ivanaj, non possono comunque essere un alibi per i bluarancio, apparsi scarichi e senza il giusto atteggiamento che nelle prime due uscite stagionali aveva permesso alla truppa di Ghirelli di portare a casa due referti rosa rimontando svantaggi in doppia cifra.

Pronti via e Mestre allunga subito sull’11-4 grazie alle iniziative di Bortolin. Leone dall’arco tiene a contatto Desio (11-7) ma ancora Bortolin nel pitturato ed i dardi di Fazioli e Casagrande spingono i veneziani sul 26-13, che diventa 26-16 al 10′ dopo una tripla di Sirakov. Ad inizio seconda frazione si mettono in moto Petrucci e Drigo. Nonostante questo Gallazzi e Molteni dall’arco riportano sotto la Rimadesio sul 37-31 di metà quarto. Ma nella parte finale del secondo parziale Mestre scappa trovando canestri pesanti da Pinton, Casagrande ed il solito Petrucci. Al riposo il tabellone dice 50-38. Al rientro sul parquet Sirakov e Molteni provano a scuotere l’Aurora che però in difesa fatica oltremodo a contenere l’attacco mestrino che muove bene palla e trova sempre ottime soluzioni. Drigo (19 punti e 13 rimbalzi) è un fattore in ambo i lati del campo e Casagrande da tre manda i titoli di coda con 10′ abbondanti da giocare sul 68-49. Non c’è più partita e nel quarto finale Mestre amministra senza patemi, toccando il massimo vantaggiosull’87-63 dopo una tripla del giovane Dal Pos. Il finale è 91-73.

Prossimo impegno per la Rimadesio domenica alle ore 18 al PalaMoretto contro Rucker San Vendemiano.

Basket Mestre – Rimadesio 91-73 (26-16, 50-38, 69-52)

Mestre: Petrucci 9, Dal Pos 5, Casagrande 13, Drigo 19, Bobbo 4, Ianuale 5, Pinton 13, Bortolin 16, Stepanovic 1, Fazioli 6. All. Ferraboschi

Desio: Ivanaj ne, Leone 7, Tamani ne, Nasini ne, Vangelov 6, Di Giuliomaria 4, Giarelli 7, Molteni 23, Gallazzi 6, Mazzoleni 6, Piarchak 2, Sirakov 12. All. Ghirelli

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER