Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio a Ragusa per continuare la striscia vincente

Serie B: Rimadesio a Ragusa per continuare la striscia vincente

10 Novembre 2022

Una Rimadesio reduce da quattro successi filati, vola a Ragusa dove nella serata di sabato affronta la Virtus, formazione che con un record di 2 vittorie e 4 sconfitte segue in classifica i bluarancio.

La Virtus Kleb Ragusa nasce nell’estate del 2020, quando la collaborazione tra Basket Club Ragusa e Virtus Kleb Ferrara dà vita ad nuovo progetto, dando così continuità alla tradizione cestistica cittadina che a cavallo tra vecchio e nuovo millennio vedeva Ragusa protagonista in Serie A2 . Il neonato sodalizio acquista il titolo sportivo di Porto Sant’Elpidio e partecipa al campionato di Serie B. Come detto i siciliani hanno 4 punti in classifica e non deve ingannare la striscia aperta di tre ko consecutivi perché sono arrivati contro le tre formazioni ancora imbattute (Mestre, Orzinuovi, San Vendemiano). Ragusa è squadra ostica e soprattutto tra le mura amiche, dove ha ottenuto due vittorie e perso solo contro Orzinuovi, è dura da battere. Dopo i play off raggiunti la scorsa stagione la guida tecnica è stata confermata ad Antonio Bocchino, coach campano classe ’64 di grande esperienza, che ha iniziato negli anni ’80 proprio a Ragusa come assistente in Serie B2. Per lui poi esperienze a Battipaglia, Gorizia, Benevento e Montegranaro, dove tra il 1998 ed il 2001 porta la squadra dalla B2 alla LegaDue. Dal 2001 fa parte anche dello staff delle squadre nazionali dove ha ricoperto il ruolo di assistente della nazionale maggiore sia maschile che femminile, guidando poi le formazioni Under 18 ed Under 16. Il miglior marcatore della Virtus è Franco Gaetano, ala classe ’99 di scuola Lamezia. Prelevato da Reggio Calabria vanta esperienze anche a Crema, Catanzaro e Cassino, ed in stagione viaggia a 14.2 punti, 9.3 rimbalzi e 2.2 assist di media. Nello spot di guardia confermato il 32enne ragusano Andrea Sorrentino. Per lui 13.3 punti, 3 rimbalzi e 2 assist a partita. Conferma anche in cabina di regia per il classe ’00 Giovanni Iannelli prodotto di Stella Azzurra che ha vestito anche le maglie di Ferrara e Roseto. In stagione va a referto con 10.8 punti, 3.6 rimbalzi e 2.4 assist di media. Gli dà manforte un altro classe ’00, Roberto Chessari, anche lui confermato, che dopo aver speso il suo percorso giovanile tra Basket Club Ragusa e Virtus Bologna ha giocato a Scauri prima di tornare nella sua città. Le sue medie dicono 8.7 punti, 4.5 rimbalzi e 3.2 assist a gara. Nel pitturato la voce grossa la fa il maltese Kurt Cassar, classe ’99 di 208 cm prelevato da Ruvo di Puglia. Cresciuto tra Fortitudo Roma e Stella Azzurra, vanta esperienze in A2 con Orzinuovi, Torino e Piacenza e con i suoi 10 punti e 5 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo. Minuti di riposo a Cassar li da il serbo Bogdan Milojevic, classe ’98 prodotto Assigeco che lo scorso anno era a Cecina. L’ex Montegranaro, Firenze, Teramo, Trapani e Napoli produce 8.8 punti e 4.7 rimbalzi a partita. Esterno con punti nelle mani è invece il classe ’01 Matteo Zanetti, prelevato da Torrenova. Cresciuto nella Fortitudo Bologna, ha giocato anche ad Imola e Ravenna e si fa notare con i suoi 9.2 punti e 3.7 rimbalzi di media. Le rotazioni  sono completate dalla guardia nigeriana Simon Ugochukwu Andrew (’02 – 6 punti e 3.2 rimbalzi); dal classe ’02 Vincenzo Festinese (guardia/ala) e dal classe ’03 Filippo Valenti (playmaker).

Palla a due alle ore 20.30 di sabato 12 novembre presso il PalaPadua di Ragusa. Arbitreranno l’incontro i signori Stefano Gallo di Monselice (PD) e Giovanni Bastianel di San Vendemiano (TV). La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER