Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio batte Monfalcone 80-64

Serie B: Rimadesio batte Monfalcone 80-64

24 Gennaio 2022

Una buona Rimadesio supera al PalaMoretto per 80-64 Monfalcone, portando a casa il quinto referto rosa nelle ultime sei gare disputate e salendo alla posizione numero 5 in graduatoria. Partita che i bluarancio hanno condotto per tutti i 40′, se si esclude lo 0-2 iniziale degli ospiti, raggiungendo ad inizio terza frazione anche le 20 lunghezze di vantaggio e resistendo al rientro dei friulani che negli ultimi 10′ tornano sul -6. Nota stonata l’infortunio alla caviglia di Andrea Leone, costretto a lasciare il campo in barella e portato via in ambulanza; ne sapremo di più sull’entità del danno nei prossimi giorni.

Dopo le 0-2 segnato in apertura da Rezzano, Desio alza l’intensità difensiva e trova con continuità la via del canestro grazie ad una buona circolazione di palla. Il risultato è un parziale di 14-0 con Giarelli e Mazzoleni a fare la voce grossa in area e Sirakov che punisce da dietro l’arco. Medizza e Prandin provano a scuotere la Pontoni, ma l’Aurora chiude bene il quarto grazie ad un appoggio al vetro del rientrante Vangelov che fissa il 21-13. Ad inizio secondo quarto Mazzoleni da tre punti doppia Monfalcone sul 26-13, con gli ospiti che non stanno a guardare e sull’asse Naoni-Rezzano confezionano il 7-0 che li riporta in scia (26-20). Desio non si scompone e continua a macinare gioco. Le iniziative di Giarelli e Mazzoleni danno ai brianzoli la doppia cifra di vantaggio, con Sirakov che manda a bersaglio l’ennesima tripla di serata che vale il 35-24. Mazzoleni schiaccia a campo aperto dopo una rubata ed i canestri di Giarelli e Di Giuliomaria regalano il massimo vantaggio ai padroni di casa sul 41-25 della pausa lunga.

Al rientro sul parquet Rezzano sblocca i suoi da dietro l’arco, ma la squadra di Ghirelli non fa una piega e risponde con un 7-0 aperto e chiuso da Giarelli per il 48-28 del 23′. La gara sembra saldamente nelle mani dei padroni casa, ma l’inerzia cambia all’improvviso quando Medizza realizza una tripla di tabella e contemporaneamente, con Desio in bonus, gli arbitri ravvisano fallo a Gallazzi sotto canestro a cui viene anche sanzionato un tecnico per proteste. Prandin fa 3/3 e Monfalcone guadagna 6 punti in un possesso accorciando sul 50-37. La Rimadesio si innervosisce e la Falconstar ne approfitta tornando addirittura sotto la doppia cifra di svantaggio sul 52-44 grazie ai punti di Prandin e Naoni. Di Giuliomaria da dietro l’arco ferma il parziale ospite ed i punti di Sirakov in lunetta tengono Desio avanti 60-50 al 30′ dopo l’uscita definitiva di Leone poco prima della fine del quarto. Sono sempre Prandin, Medizza e Naoni a propiziare l’ultimo tentativo di rimonta friulana con il tabellone che al 33′ dice 64-58. Giarelli prende per mano i suoi e manda a bersaglio tre canestri in fila che lanciano la fuga definitiva sul 70-58. Nel finale i bluarancio dilagano e chiudono sull’80-64

Prossimo impegno domenica alle 18 sul campo della Pallacanestro Fiorenzuola.

Rimadesio – Falconstar Monfalcone 80-64 (21-13, 41-25, 60-50)

Desio: Ivanaj 2, Leone, Nasini, Vangelov 6, Di Giuliomaria 8, Basso, Giarelli 21, Molteni 5, Gianoli 2, Gallazzi, Mazzoleni 13, Sirakov 23. All. Ghirelli

Monfalcone: Coronica 4, Naoni 11, Bacchin 2, Maiola ne, Vegnaduzzo ne, Prandin 21, Azzano 3, Sackey, Bellato, Medizza 11, Rezzano 12. All. Praticò

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER