Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio impegnata a Padova

Serie B: Rimadesio impegnata a Padova

29 Ottobre 2021

Dopo lo stop in volata subito a domicilio da San Vendemiano, la Rimadesio di Gabriele Ghirelli vuole rialzarsi dopo due sconfitte consecutive nella sfida sul campo della Virtus Padova, formazione ancora ferma al palo in classifica con quattro sconfitte in altrettanti incontri (3 in trasferta), reduce dal referto giallo di Bernareggio.

La Virtus è formazione storica del panorama cestistico veneto e gioca la categoria ininterrottamente dalla stagione 2015/16. Dopo stagioni di vertice, i padovani nel passato campionato hanno chiuso al 9° posto il girone C, mantenendo la categoria. In estate la società del presidente Bernardi ha cambiato la guida tecnica, promuovendo a capo allenatore il classe ’88 Riccardo De Nicolao, vice di Daniele Rubini nelle ultime stagioni e guida della formazione Under 18 virtussina. Miglior marcatore di Padova è Michele Ferrari, guardia/ala classe ’86 alla quarta stagione in società. Per lui poi tante stagioni in serie A2 con Udine ed in B con Corno di Rosazzo e Pordenone. Nelle prime uscite stagionali ha prodotto 13.8 punti e 7.8 rimbalzi a partita. In cabina di regia confermato per la quarta stagione il classe ’93 Francesco De Nicolao. L’ex Piacenza, Imola e Verona viaggia 9.3 punti, 6.5 rimbalzi e 5.3 assist di media. Sugli esterni confermato il classe ’98 di scuola Pesaro Pietro Bocconcelli. L’ex Sangiorgese va a referto con 10.3 punti e 2.3 rimbalzi a gara. Nel pitturato da Civitanova Marche è stato prelevato il classe ’97 Marco Lusvarghi. Il 205 cm di scuola Reggiana vanta esperienze in A2 con Mantova, Tortona e Roseto e con i suoi 7.3 punti e 5.8 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo. Playmaker di sicuro avvenire è il classe ’02 prodotto del settore giovanile Nicolò Pellicano, che sta trovando spazio con i suoi 6.3 punti, 1 rimbalzo ed 1.5 assist a gara; mentre dal Petrarca Padova è stato inserito un altro giovane play/guardia, Giacomo Cecchinato, classe ’01 di scuola Casale da quasi 4 punti e 2 rimbalzi a partita. Confermatissimo alla sua decima stagione in maglia Virtus è invece capitan Federico Schiavon, classe ’88 da 4.3 punti ed 1.8 rimbalzi di media; mentre nel pitturato da Ozzano è arrivato il classe ’98 Isacco Lovisotto, ex Jesi ed Agrigento. Per lui 4 punti e 4 rimbalzi a gara. Le rotazioni sono completate dal classe ’05 Leonardo Marangon (G – 4.3 punti, 1.8 rimbalzi) e dal classe ’02 Carlo Balducci (G/A – 2.8 punti, 1 rimbalzo)

Palla a due alle ore 18.00 di domenica presso la Palestra Comunale di via Rovigo, 1 a Rubano (PD). Arbitreranno l’incontro i signori Giuseppe Scarfò di Palmi (RC) e Matteo Migliaccio di Catanzaro. La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER