Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio impegnata nello scontro diretto di Vicenza

Serie B: Rimadesio impegnata nello scontro diretto di Vicenza

8 Aprile 2022

Dopo il passo falso sul campo di Bologna, la Rimadesio di Gabriele Ghirelli si appresta ad affrontare nel tardo pomeriggio di domenica la terza trasferta consecutiva contro Pallacanestro Vicenza, formazione che appaia in classifica i bluarancio.

La Pallacanestro Vicenza nasce nel 2012 dalle ceneri del Vicenza Basket, società che negli anni ’90 disputa un campionato di A2 e diverse stagioni in serie B. Partiti dalla serie D, i veneti, con 4 promozioni consecutive, impiegano  solo 4 stagioni per arrivare al campionato di serie B nel 2016, dove la scorsa annata dopo il 2° posto in stagione regolare vengono eliminati al 1° turno play-off da Luiss Roma. I veneti sono reduci dal successo contro Crema e, come detto in precedenza, con 13 vittorie a fronte di 12 sconfitte occupano la 6^ piazza in graduatoria in compagnia di Desio e Fiorenzuola. In panchina confermato Cesare Ciocca, coach con tanta esperienza in categoria sulle panchine di Ravenna, Alto Sebino, Pordenone, Giulianova e Bergamo, che ha guidato per una stagione in serie A2. Il miglior realizzatore di Vicenza è il centro Alessandro Cecchetti, lo scorso anno a Pozzuoli. Il classe ’91 ex Latina, Viterbo, Bisceglie, San Severo, Palermo, Cassino e Roma in stagione viaggia a 13.9 punti e 4.6 rimbalzi di media. In cabina di regia da Vigevano è stato prelevato il classe ’94 Andrea Mazzucchelli. Prodotto del settore giovanile di Blu Orobica, vanta esperienze a Vado, Orzinuovi, Firenze e San Miniato, e va a referto con 12.1 punti, 4.2 rimbalzi e 3.4 assist a gara. A dargli man forte il classe ’98 Fabrizio Piccone, scuola Montegranaro che nella passata stagione giocava a Latina. L’ex Jesi, Porto Sant’Elpidio, San Severo e Giulianova produce 12.4 punti, 2.8 rimbalzi e 2.2 assist a partita. Conferma invece per Nicola Bastone, ala classe ’92 di scuola Bologna. Ha giocato praticamente in tutta Italia con le maglie di Fortitudo, Virtus Bologna, Benevento, Isernia, Senigallia, Villafranca, Bergamo, Giulianova e Firenze, e con i suoi 10.4 punti e 5.3 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo. Esterno con punti nelle mani è invece Raphael Chiti, classe ’99 di scuola Udine ed ex Giulianova da 9 punti, 5.2 rimbalzi e 2.2 assist. Nel pitturato oltre a Cecchetti troviamo Marcello Piccoli, classe ’99 di scuola Bergamo anche lui ex Giulianova che produce 7.3 punti e 6.4 rimbalzi a partita. Sugli esterni da tenere d’occhio il classe ’01 Fabio Sebastianelli, uscito dal settore giovanile di Stella Azzurra Roma che vanta esperienze a Giulianova e Teramo. Per lui 5.1 punti di media. Ala forte che porta il suo contributo è il classe ’97 Andrea Petracca, scuola Lecce con esperienze a Brindisi, San Severo e Valsesia. Confermato dalla scorsa stagione va a referto con 8.7 punti e 6.2 rimbalzi di media. Nel mese di febbraio è stato inserito il play/guardia classe ’01 Luca Digno, prodotto del settore giovanile Stella Azzura con esperienze a Formia. Prelevato da Empoli, dove in stagione viaggiava a 7.7 punti e 4.5 rimbalzi di media, deve ancora inserirsi a pieno nei meccanismi di coach Ciocca visti i 2 punti di media a partita. Completano le rotazioni: Giulio Basso (G – ’02), Marco Massignan (C –’03) e Piergiacomo Rigon (A – ’01).

Palla a due alle ore 18.00 di domenica presso il Palazzetto dello Sport di Via Goldoni a Vicenza. Arbitreranno l’incontro i signori Simone Farneti di Quartu Sant’Elena (CA) e Michele Melai Calcinaia (PI). La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER