Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio in cerca di riscatto contro Crema

5 Novembre 2021

Una Rimadesio reduce da tre sconfitte consecutive riceve domenica la visita della Pallacanestro Crema, in una sfida dove i ragazzi di Ghirelli vogliono invertire la rotta e tornare al successo che manca dalla sfida interna contro Fiorenzuola.

La Pallacanestro Crema è società nata nel 1989 che dopo aver frequentato per diversi anni il campionato di serie C nazionale da 8 stagioni prende parte al campionato di serie B. I cremaschi arrivano in Brianza con una striscia aperta di 3 sconfitte consecutive proprio come Desio, l’ultima rimediata per 71-66 sul campo di Olginate. In panchina in estate è arrivato Marcello Ghizzinardi, la scorsa stagione a Jesi. Il tecnico di Codogno ha tanta esperienza in categoria dove ha allenato Casalpusterlengo, Fidenza, Gragnano, Piacenza, Urania ed Omegna, con cui ha vinto anche due Coppe Italia di categoria. Il miglior marcatore di Crema è Stefano Cernivani, triestino di scuola Servolana. Il classe ’91, la scorsa annata a Vicenza, vanta esperienze a Borgosesia, Porto Sant’Elpidio, Bottegone, Tortona, Ravenna, Civitanova, Ancona e Spilimbergo, ed in stagione viaggia a 14.2 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media. Da tenere d’occhio anche l’esterno classe ’00 Nicolò Venturoli, di scuola Virtus Bologna. Confermato dalla scorsa stagione l’ex Cento produce 12.6 punti, e 3 assist a partita. In cabina di regia troviamo Luca Montanari, classe ’92 confermato. L’ex Palestrina, Forli e Palermo va a referto con 10.4 punti, 3 rimbalzi e 3.4 assist a gara ed è coadiuvato nel ruolo di play da Fabio Montanari, classe ’01 di scuola Assigeco da 5 punti di media. Da Mantova arriva invece Lorenzo Ziviani, 19enne play/guardia da 5.6 punti e 3 rimbalzi di media; mentre nonostante le 36 primavere ha ancora impatto in ambo i lati del campo Pietro Del Sorbo, bandiera cremasca alla 7^ annata in società. Per lui 6.2 punti e 4.4 rimbalzi. Nel pitturato da Bisceglie è stato prelevato Falidou Seck, classe ’97 di 207 cm di scuola Ravenna. L’ex Olginate realizza 4.2 punti e cattura 4.6 rimbalzi a partita. Come ala forte/centro troviamo poi una vecchia conoscenza bluarancio, Alessandro Esposito, classe ’97 uscito dal nostro settore giovanile che nelle ultime stagioni ha vestito le maglie di Teramo, Porto Sant’Elpidio, Cremona e Ravenna. Per lui 11.4 punti ed 8.2 rimbalzi di media. Da Padova arriva invece Corrado Bianconi, esterno classe ’88 di scuola Virtus Siena. Nella sua carriera ha giocato la categoria con le casacche di Civitanova, Firenze, Robur Varese, Domodossola, Barcellona PdG ed Imola e produce 8.8 punti e 3.8 rimbalzi a partita.

Le due squadre si sono già affrontate in stagione, in Supercoppa, dove Crema si impose al PalaCremonesi per 81-72 spinta dalle iniziative di Venturoli (autore di 26 punti con 4/8 da 3) e Fabio Montanari (16 Punti e 9 Rimbalzi). A Desio non bastarono i 19 punti di Ivanaj ed i 18 di Sirakov.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica presso il Centro Sportivo Aldo Moro “PalaMoretto” a Desio. Arbitreranno l’incontro i signori Vincenzo Agnese di Barano d’Ischia (NA) e Danilo Correale di Atripalda (AV). Info biglietti sui nostri canali informativi. La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER