Noi siamo l'Aurora

Serie B: Rimadesio supera Crema e torna al successo

Serie B: Rimadesio supera Crema e torna al successo

8 Novembre 2021

Torna al successo dopo tre sconfitte consecutive la Rimadesio di Gabriele Ghirelli, che si impone per 64-56 nei confronti di Crema. Senza Sirakov, Piarchak e Tamani, e con capitan Gallazzi a mezzo servizio, i bluarancio portano a casa il referto rosa grazie al giusto approccio unito ad un ottimo atteggiamento di squadra che era mancato nelle ultime uscite. Buoni spunti da Leone, Molteni e Mazzoleni, che con le sue giocate ha indirizzato la gara negli ultimi due minuti, ed anche Vangelov è apparso in crescita rispetto alle ultime prestazioni.

L’Aurora prende subito in mano l’iniziativa scappando sul 14-8 grazie ai punti di Vangelov nel pitturato ed alle triple di Leone e Molteni. Mazzoleni inchioda il 16-10, con Del Sorbo che dall’arco riporta sotto gli ospiti. Giarelli fissa il 20-15 del 10′ con Desio che però fatica a trovare la via del canestro in apertura di seconda frazione. Al 15′ il tabellone dice 24-22 dopo un canestro di Cernivani. La Rimadesio si scuote e grazie al duo Leone-Molteni confeziona il 9-0 che manda alla pausa lunga i bluarancio con il vantaggio in doppia cifra (34-24). Al rientro sul parquet Desio allunga. Quattro punti filati di Vangelov, uniti ad una tripla di Leone e ad un paio di canestri di Mazzoleni lanciano la fuga dei padroni di casa sul massimo vantaggio del 45-33 del 25′. La partita sembra indirizzata ma Crema, sulla spinta dell’ex Esposito (9 punti nel quarto), torna sotto sul 47-42, con Molteni che dall’arco ridà ossigeno ai brianzoli per il 50-42 del 30′. La Rimadesio continua a litigare con il ferro anche in apertura di ultima frazione, segnando con il contagocce. La squadra di Ghizzinardi, possesso dopo possesso, ne approfitta per ridurre lo svantaggio ed al 36′ impatta la partita a quota 55 dopo una penetrazione di Montanari. Lo stesso Montanari sbaglia il libero del sorpasso, con Desio che nonostante le percentuali gelide in lunetta (13/22) rimette la testa avanti sul 57-55 grazie a Mazzoleni e Molteni. Venturoli non trova il fondo della retina mentre sul ribaltamento di campo Mazzoleni in penetrazione dice 59-56. Montanari ed Esposito sbagliano le triple del possibile pareggio, con ancora Mazzoleni che appoggia al vetro il 61-56. Crema non segna più ed i liberi della staffa li manda a bersaglio Leone che fissa il 64-56 finale.

Prossimo impegno sabato alle 20.30 sul difficile campo di Bergamo. La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Rimadesio – Pall. Crema 64-56 (20-15, 34-24, 50-42)

Desio: Ivanaj 3, Leone 16, Radice ne, Nasini 2, Vangelov 10, Di Giuliomaria, Giarelli 2, Molteni 16, Gianoli ne, Gallazzi, Mazzoleni 15. All. Ghirelli

Crema: F. Montanari 2, Sacchelli ne, Del Sorbo 7, Carinelli ne, Seck 6, Russo ne, Bianconi 8, Esposito 11, Venturoli 5, L. Montanari 9, Ziviani 2, Cernivani 6. All. Ghizzinardi

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER