Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: Rimadesio a Lissone per blindare la prima posizione

Serie C Gold: Rimadesio a Lissone per blindare la prima posizione

20 Aprile 2021

Dopo la netta vittoria ottenuta contro Pall. Milano, la Rimedesio è pronta a far visita all’APL Lissone, formazione che con 10 punti e due gare da recuperare occupa la seconda piazza in graduatoria. Dopo la sconfitta dell’andata contro i bluarancio, Lissone ha ottenuto solamente vittorie nonostante alcuni casi covid che hanno interrotto l’attività dell’APL per due settimane, costringendo al rinvio delle gare contro Cermenate e Pall. Milano.

Lissone è temibile essendo una delle squadre più attrezzate del girone, che avrà sicuramente voglia di rifarsi dopo la pesante sconfitta rimediata all’andata. La guida tecnica è stata confermata a Sebastiano Fumagalli, coach con esperienza a Lesmo dove ha vinto campionati. Il giocatore più pericoloso della Galvi non ha bisogno di presentazioni, ed è forse uno dei più amati dai tifosi desiani. Si tratta di Matteo Marinò, play classe ’85 di scuola Forti e Liberi Monza. Marinò ha poi vestito la casacca dell’Aurora per sette stagioni tra il 2008 ed il 2015, rivestendo anche il ruolo di capitano, giocando 204 partite e diventando il miglior marcatore della storia dell’Aurora dopo la rifondazione del 1994 con i suoi 2382 punti realizzati. Confermato dalla scorsa stagione, nelle tre annate precedenti ha giocato ad Olginate e nonostante le quasi 36 primavere è ancora decisivo come dimostrano i 15.8 punti, 3.1 rimbalzi e 4.1 assist di media. C’è un altro ex capitano dell’Aurora tra le fila lissonesi, si tratta di Simone Fiorito, ala classe ’91 confermato ed arrivato nell’estate 2019 proprio da Desio. Prodotto del nostro settore giovanile vanta poi esperienze a Trento, Piacenza, Barcellona PdG, Bottegone e Porto Sant’Elpidio. In stagione viaggia a 15.8 punti e 4.6 rimbalzi a partita. Sugli esterni l’ennesimo ex, Mirko Meregalli, classe ’89 che ha concluso il suo percorso giovanile in Aurora, dove è stato protagonista per diverse stagioni anche in serie C ed in serie B. E’ alla sua quarta annata in maglia APL e produce 8 punti, 4.5 rimbalzi ed 1.5 assist a gara. Nella posizione di ala forte troviamo Andrea Aliprandi, classe ’94 confermato, con un passato a Lesmo. Per lui 7.5 punti e 2.2 rimbalzi di media. A dargli man forte sotto le plance Riccardo Collini, classe ’90 ex Saronno alla sua settima stagione con l’APL, che mette a referto 7.2 punti e 7 rimbalzi a partita. Lissone ha poi riportato a casa il classe 2000 Matteo Gatti, esterno fatto in casa e visto lo scorso anno in serie B ad Olginate da 8 punti, 3.8 rimbalzi e 2.1 assist di media. Le rotazioni sono poi chiuse da: Marco Ruzzon classe ’99 confermato di scuola Cantù; Leonardo Tedeschi, classe ’98 scuola APL; Giovanni Morandi, classe ’98 prodotto di APL; Mattia Meani, classe 2002 scuola Lissone ed Andrea De Piccoli (2001) che ha avuto dei passaggi nel settore giovanile Desiano.

Palla a due alle ore 21 di mercoledì presso il Palafarè di Lissone. Arbitreranno l’incontro i signori Antonio Marenna di Gorla Minore (Va) e Walid Akli di Milano. Ricordiamo che la gara sarà a porte chiuse e sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube di Pallacanestro Aurora Desio “Aurora Channel”.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER