Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: Rimadesio per la decima in fila contro Social Osa

27 Aprile 2021

Una Rimadesio reduce dall’ottima prestazione di Lissone, in striscia aperta da nove partite, si appresta a ricevere la visita nella serata di giovedì di Social Osa, formazione reduce da 4 stop consecutivi di stretta misura e che a quota 6 punti è nel gruppone di squadre al quarto posto.

Social Osa Basket è una delle società storiche del panorama cestistico milanese. Nata nel 1948, si affilia alla FIP 1961 e partecipa al campionato di serie C Gold a partire dalla stagione 2019. La guida tecnica della squadra è stata confermata a Paolo Avantaggiato, coach di esperienza che nella sua carriera ha ricoperto anche il ruolo di Team Manger per formazioni di serie A1 come Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù. Il roster è composto da giovani di buona prospettiva amalgamati con giocatori di categoria ed esperienza, con l’obiettivo di disputare una stagione ambiziosa. Il giocatore più pericoloso dei meneghini è Andrea Bosa, guardia classe ’88 di scuola Cantù prelevato da Rovello Porro, dove aveva giocato nelle ultime sette stagioni. Molto pericoloso da dietro l’arco, in stagione viaggia a 9.7 punti, 4.2 rimbalzi e 3.2 assist di media. Da Rovello arrivano anche l’esterno classe ’93 Massimo Barbisan, che con i suoi 10 punti e 10 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo e l’ala Lorenzo Villa, classe ’95 prodotto del nostro settore giovanile con un passato anche a Cermenate che in stagione va a referto con 9 punti e 3.6 rimbalzi a partita. Da Opera è stato prelevato invece il classe ’92 Davide Spirolazzi, ala forte con esperienze ad Agrate e MilanoTre che produce 10.6 punti e 4.5 rimbalzi a gara, mentre sotto canestro dalla serie D di Corsico è stato aggiunto l’angolano classe 1984 Joao Kisonga, centro di esperienza da 5 punti e 4 rimbalzi di media. Da tenere d’occhio poi l’esterno confermato classe 2000 Andrea Lucchini (7.9 punti e 5.8 rimbalzi) e il play-guardia classe ’99 Lorenzo Finzi (7.8 punti, 1.5 rimbalzi e 2.5 assist) confermato dalla passata stagione. Le rotazioni sono chiuse da: Marco Della Flora (G – 1999) Leone Citterio (Play – 2003), Pietro Lucchini (G -2002), Paolo Sgura (A/C – 2002), Filippo Airoldi (G -2001) ed Alessandro Governa (C – 2001).

Nella gara di andata Desio si impose per 53-61 dopo una gara sempre in controllo, spinta dai 14 punti e 6 rimbalzi di Molteni. A Social Osa non bastarono un Finzi da 12 punti ed un Barbisan da 14.

Palla a due alle ore 21 di giovedì presso il Centro Sportivo Aldo Moro “PalaMoretto”. Arbitreranno l’incontro il signor Stefano Nespoli di Carate Brianza (MB) e la signora Chiara Consonni di Ambivere (BG). Ricordiamo che la gara sarà a porte chiuse e sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube di Pallacanestro Aurora Desio “Aurora Channel”.

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER