Noi siamo l'Aurora

Serie C Gold: Rimadesio supera Lumezzane ed è in semifinale

Serie C Gold: Rimadesio supera Lumezzane ed è in semifinale

10 Giugno 2021

Desio schianta Olimpia Lumezzane per 79-62 dopo una partita ricca di insidie e decisa da un terzo quarto giocato con energia dai padroni di casa, che alzano l’intensità nella metà campo difensiva piazzando il 25-6 che spacca la partita. Nonostante le scarse percentuali dall’arco (4/21) la Rimadesio rimane a galla grazie al 66 % di realizzazione da 2, guidata da un Leone che oltre a segnare 14 punti, serve assist spettacolari, con Giarelli che domina nel pitturato con i suoi 12 punti e 15 rimbalzi. Dopo 16 mesi si è rivisto il pubblico al PalaMoretto che come sempre non ha fatto mancare il proprio apporto.

Eppure sono i bresciani a partire meglio. 6 punti di Ndiaye ed la tripla di Delibasic constringono al time out Ghirelli dopo 3′, perchè sul 2-9 il doppio confronto è già in parità. Girelli apre il parziale di 11-0 chiuso dalla tripla di Leone per il 13-9 del 7′, con Arici che punisce dall’arco i bluarancio, mandando avanti al primo mini-riposo Olimpia sul 20-22. Balogun ad inizio seconda frazione realizza il 20-24; poi due triple in rapida successione di Poli e Davide Marelli (6/9 da 3 di squadra nei primi 20′) spingono Lumezzane sul 28-34. L’Aurora non si scompone e con i punti di Molteni e Gallazzi rimette la testa avanti (35-34), con la schiacciata di Saini ed il dardo di Brown che valgono il 40-38 della pausa lunga.

Al rientro dagli spogliatoi è tutta un’altra partita. Desio torna in campo con un’energia che non si era ancora vista nella serie e Lumezzane, che non trova più la via del canestro grazie all’ottima difesa dei ragazzi di Ghirelli, perde la testa con la Rimadesio che mette le mani sulla partita decidendo la serie. Nel 16-0 che vale il 56-38 del 25′ segnano praticamente tutti, con Molteni che è protagonista con 8 punti. La Saleri Sil prova ad alzare i toni ma subisce tre falli antisportivi (due di Arici che va negli spogliatoi) ed un tecnico per proteste a coach Bianchi. Davide Marelli sblocca i suoi (56-40) ma ormai la gara è segnata. Brown realizza da 3, ed al 30′ il tabellone dice 65-44. In apertura di ultimo quarto Casati dall’arco da il massimo vantaggio all’Aurora sul 68-45, con la partita che poi si trascina stancamente fino al 79-62 della sirena finale.

La Rimadesio passa il turno ed in semifinale affronterà in una serie al meglio delle tre partite Basketball Gallarate. Si comincia subito domenica alle ore 18 al PalaMoretto.

Rimadesio – Olimpia Lumezzane 79-62 (20-22, 40-38, 65-44)

Desio: Saini 8, Leone 14, Casati 3, Tornari 6, Tamani 2, Brown 6, Meroni, Lovato 1, Giarelli 12, Molteni 14, Gallazzi 10, Mazzoleni 4. All. Ghirelli. Ass: Semoventa, Longoni

Lumezzane: Marelli D. 12, Arici 9, Poli 5, Delibasic 5, Bona ne, Milovanovic 9, Cucchi 6, Staffiere, Marelli S. 4, Balogun 4, Ndiaye 8. All. Bianchi. Ass. Guindani

Potrebbero interessarti

AURORA DESIO PARTNER